Gabriella Pession ieri, 8 dicembre, è stata protagonista di un'intervista rilasciata a "Verissimo", durante la quale ha spaziato dai suoi impegni professionali ad alcune rivelazioni sulla vita privata. L'attrice, ad esempio, si è soffermata su "After miss Julie", spettacolo teatrale che in queste settimane sta portando in giro per l'Italia insieme al collega e amico Lino Guanciale, spendendo parole di grande stima per lui.

Ricordiamo che Guanciale e la Pession quest'anno sono stati impegnati nelle riprese della seconda stagione de "La Porta Rossa", per la regia di Carmine Elia, che dovrebbe andare in onda a febbraio dell'anno prossimo. Il loro sodalizio artistico è nato poco più di due anni fa, quando si sono ritrovati per la prima volta sul set de "Il Sistema", miniserie andata in onda su Raiuno nella primavera del 2016.

Il rapporto di amicizia e stima con il collega Lino Guanciale

Nel corso dell'intervista rilasciata a Silvia Toffanin, l'artista nata negli Stati Uniti ha sottolineato il grande legame di amicizia stretto con Lino Guanciale (uno degli attori più amati e apprezzati dal pubblico femminile), evidenziando che per lei "Lino è casa, è mio fratello". A proposito della pièce teatrale che li vede impegnati in queste settimane, Gabriella Pession ha rivelato che si tratta di uno spettacolo nel quale ha lavorato il marito, Richard Flood, in Inghilterra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

Rimasta folgorata fin da subito dalla trama, l'ex protagonista di "Capri" ha deciso di mettersi al lavoro per un riadattamento per l'Italia, e immediatamente ha contattato Guanciale per chiedergli di lavorare con lei.

La sofferenza per la morte del padre e il dramma dell'anoressia

Oggi Gabriella Pession si può definire una donna felice, grazie alla storia d'amore che sta vivendo con il marito, e al figlio che la coppia ha messo al mondo circa quattro anni fa.

Entrambi si sono conosciuti e innamorati sul set della Serie Tv "Crossing Lines", e da quel momento non hanno più potuto fare a meno l'uno dell'altra. L'attrice a "Verissimo" ha rivelato che le piacerebbe molto tornare a lavorare insieme al coniuge, ma questi non sarebbe molto d'accordo, poiché fanno già coppia fissa nella vita di tutti i giorni.

Infine la protagonista de "La Porta Rossa" ha anche parlato di due momenti piuttosto drammatici della sua vita: la morte del padre proprio mentre girava la fiction ideata da Carlo Lucarelli, e l'anoressia, nella quale è caduta da ragazzina, dopo aver lasciato il mondo del pattinaggio, che le ha causato "una nevrosi legata al controllo, al dover governare le cose per non perderle".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto