È morto Luke Perry, il Dylan che ha fatto sognare migliaia di teen-agers negli anni '90' si è spento ieri al St. Joseph Hospital di Los Angeles. L'attore era stato colpito da un ictus devastante. A nulla sono valsi i tentativi dei medici di salvare la vita del noto attore. Luke aveva 52 anni ed era noto al grande pubblico per aver lavorato del telefilm Beverly Hills 90210: la sua popolarità non si era comunque mai fermata, la star infatti aveva appena finito di recitare nel film "C'era una volta Hollywood", in uscita il 9 agosto, di Quentin Tarantino.

Morto Luke Perry

L'attore Luke Perry è morto ieri, 4 marzo 2019. A dare il triste annuncio sono stati gli amici, i colleghi di una vita e la famiglia dell'attore. Luke Perry è morto al St. Joseph Hospital di Los Angeles circondato dall'amore delle sue figlie, dell'ex moglie, dell'attuale fidanzata e degli innumerevoli amici. Con lui se ne va il cattivo ragazzo che ha fatto sognare un'intera generazione di teen-agers negli anni 90. Il bad boy che girava a bordo di una motocicletta indossando un giubbotto di pelle e che si ritrovava a vivere una situazione sentimentale in bilico tra la bruna e dolce Brenda e l'algida ed eterea Kelly, ha segnato un'epoca.

Il Dylan di Beverly Hills non ce l'ha fatta, nonostante i medici si fossero adoperati nel'estremo tentativo di salvarlo. I dottori lo avevano sedato per dare al suo cervello la possibilità di lottare contro il devastante ictus che qualche giorno prima lo aveva colpito. Evidentemente il danno era già troppo esteso: dopo 5 giorni di agonia l'uomo si è così spento.

Una carriera costellata da successi e la tragedia

Luke Perry era sempre rimasto sulla cresta dell'onda: la sua popolarità dopo la fine di Beverly Hills 90210 non si era spenta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

L'attore aveva recitato anche in "Oz", "Body of proof", "Riverdale" e molti altri successi televisivi. Il 9 agosto uscirà il film "C'era una volta Hollywood" di Quentin Tarantino nel quale Luke Perry ha recitato. L'attore era nato in Ohio nel 1966 e dopo il liceo aveva seguito tenacemente il suo sogno di recitare. Dopo avere girato qualche soap opera approda, finalmente, nel ruolo di Dylan. Per l'attore sono stati innumerevoli i messaggi di cordoglio sui social network.

L'annuncio della sua morte è stato dato dal sito Tmz e, successivamente, confermato dal suo ufficio stampa. A nulla sono valsi i tentativi di salvarlo dopo che mercoledì scorso è stato colpito dall'ictus. La tragedia è avvenuta nella sua casa di Los Angeles nel distretto Sherman Oaks. La morte del noto attore è avvenuta lo stesso giorno in cui la Fox ha annunciato la reunion dei suoi colleghi di Berverly Hills 90210: Luke non vi avrebbe comunque partecipato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto