Nella puntata di ieri, domenica 23 febbraio, di Live non è la d'Urso, la conduttrice ha dedicato un blocco al programma La Pupa e Il Secchione. Tra gli ospiti in studio c'è stato anche Vittorio Sgarbi, il quale si è scagliato contro Barbara D'Urso. Tutto è nato nel momento in cui il giornalista ha insinuato che una delle concorrenti del reality show, Stella Manente, fosse stata raccomandata da Berlusconi in quanto una bella ragazza.

A quel punto la presentatrice gli ha chiesto di smetterla e di non raccontare tali eresie, ma l'ospite ha rincarato la dose alludendo al fatto che il politico avesse detto anche di lei le stesse cose.

La situazione è, quindi, degenerata e la padrona di casa ha chiesto al suo interlocutore di andare via. Quest'ultimo, però, si è rifiutato, facendo perdere ulteriormente le staffe alla donna.

Le dichiarazioni di Vittorio Sgarbi su Berlusconi e la d'Urso

C'è stata una lite funesta tra Vittorio Sgarbi e Barbara d'Urso ieri sera, 23 febbraio, durante la puntata di Live. Dopo le insinuazioni dell'ospite in studio, in merito a una raccomandazione di Berlusconi nei confronti di Stella de La Pupa e il Secchione, la padrona di casa ha perso la pazienza e ha chiesto al suo ospite di assumere un atteggiamento più rispettoso.

Sgarbi, però, non l'ha ascoltata e ha cominciato a dare luogo a una sfuriata contro la presentatrice, dicendole che nessuno può dirgli come comportarsi nel corso di un'ospitata. In seguito ha attaccato sul personale la sua interlocutrice e le ha detto che non ha mai fatto nulla per arrivare dov'è adesso. Inoltre, ha asserito che Berlusconi avesse detto anche di lei che fosse una bella donna. La d'Urso gli ha chiesto di smentire, ma Sgarbi ha perso il controllo.

Barbara chiede al giornalista di andare via

Barbara d'Urso, naturalmente, è rimasta incredula dinanzi un simile attacco in diretta, per tale motivo ha invitato il suo ospite a uscire immediatamente dallo studio. Sgarbi, però, non ha accettato: "Io sono tuo ospite e non me ne vado". Le ragazze che erano sedute nel parterre accanto al giornalista hanno sbarrato gli occhi rimanendo incredule da quanto stesse accadendo.

La d'Urso ha chiesto per più di una volta a Vittorio di andare via, ma lui non ha voluto assecondare la sua richiesta.

Successivamente la donna ha detto a Vittorio che lo avrebbe ignorato, se non le avesse chiesto scusa pubblicamente o non avesse abbandonato lo studio in modo rapido e veloce. Naturalmente il giornalista non ha voluto seguire nessuna delle due indicazioni della padrona di casa e ha continuato a rimanere seduto al suo posto.

La conduttrice, allora, ha fatto finta di non ascoltare l'ulteriore sfogo del suo ospite ed è andata avanti con la trasmissione: "Nel momento in cui se così cafone, io ti ignoro".

Segui la nostra pagina Facebook!