Martedì 31 marzo Rai e Mediaset, alle ore 12, hanno osservato il minuto di silenzio in onore delle persone che hanno perso la vita a causa del Coronavirus. Hanno aderito all'iniziativa anche i concorrenti del Grande Fratello Vip 4. Ma non solo: i gieffini, spronati da Antonio Zequila, hanno recitato la preghiera e si sono stretti la mano in segno di pace.

Da qualche settimana a questa parte, i "vipponi" sono stati messi al corrente dell'emergenza sanitaria che ha colpito l'Italia e il mondo. Alfonso Signorini aveva fatto vedere agli inquilini della casa più spiata d'Italia, la conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte in cui dichiarava tutta Italia 'zona protetta'.

I gieffini si stringono al dolore dell'Italia

Alle ore 12 di martedì 31 marzo, l'Italia si è fermata per piangere le vittime del Covid-19. In un momento di massima emergenza sanitaria per l'Italia e per il mondo, le reti televisive non si sono affatto sottratte all'iniziativa.

Per questo, nella giornata odierna, si sono uniti al grido di dolore del Bel Paese anche i gieffini. Antonio Zequila, Andrea Denver, Antonella Elia, Paola Di Benedetto, Patrick Ray Pugliese, Paolo Ciavarro, Aristide Malnati, Sossio Aruta e Licia Nunez si sono ritrovati in giardino attorno allo striscione che recita il motto 'andrà tutto bene'.

Terminato il minuto di silenzio, i concorrenti hanno recitato la preghiera. Ma non solo, Antonio Zequila ha preso la parola ed ha speso delle parole d'affetto nei confronti di tutto il personale sanitario e delle forze dell'ordine: "Rivolgiamo un applauso sempre più importante a tutti coloro che ci stanno aiutando in questo momento così drammatico".

L'attore campano ha rivolto un pensiero a tutte le persone che non sono riuscite a vincere la loro battaglia e a tutti coloro che stanno soffrendo in questo periodo.

L'appello di Antonio Zequila ai suoi compagni d'avventura

Antonio Zequila, questa settimana, si trova in nomination insieme a Paolo Ciavarro e Patrick Ray Pugliese.

Per questo motivo l'attore campano, dopo il minuti di raccogliemento e la preghiera, ha voluto fare un appello ai suoi compagni d'avventura.

L'attore partenopeo ha affermato: "Per alcuni di noi questa sera è l'ultima che passiamo all'interno della casa, qualcuno andrà via, qualcuno rimarrà per andare verso la finale".

Sulla base di queste parole, Zequila ha invitato tutti i suoi coinquilini a mettere da parte l'astio per un giorno. Inoltre ha chiesto a tutti i "vipponi" rimasti ancora in gioco di scambiarsi un abbraccio, visto che essendo ancora nella casa del Grande Fratello Vip loro, a differenza degli altri, possono ancora farlo.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!