Questa mattina Yari Carrisi ha postato una Instagram Story che sta facendo piuttosto discutere in queste ultime ore. Il messaggio in questione è un pesante attacco nei confronti di Barbara D'Urso, che riporta le seguenti parole scritte nero su bianco: "Deve morire". La motivazione che ha spinto il figlio di Al Bano e Romina Power a scagliarsi in modo così duro contro la conduttrice, ha provocato turbamento tra i fan e i giornalisti. Quest'ultimi, infatti, si sono riversati su Twitter a commentare la vicenda, difendendo la D'Urso. Inoltre, a prendere le difese della presentatrice partenopea, ci ha pensato anche la sorella Daniela che ha ripostato la story sotto accusa.

La D'Urso attaccata da Yari Carrisi: intervengono i giornalisti e la sorella

Un attacco immotivato e ad ogni modo molto grave quello di Yari Carrisi nei confronti di Barbara D'Urso, che porterà delle conseguenze. Diversi giornalisti e fan della conduttrice hanno commentato in maniera piuttosto negativa il gesto del figlio di Albano e Romina Power. Il giornalista di Dagospia Giuseppe Candela, infatti, ha definito "vergognose, inaccettabili e ingiustificabili" le parole utilizzate da Yari nella Story contro la presentatrice. Poco più tardi, è intervenuto anche il reporter Massimo Galanto che ha twittato: "Uno si aspetterebbe le scuse, la cancellazione della storia Instagram e l'oblio. E invece Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina, rincara la dose contro Barbara D'Urso: 'Il male va combattuto e abolito".

A esprimere la sua sulla vicenda, ci ha pensato anche un fan che ha commentato su Twitter: "Sono sinceramente schifato per quanto scritto dal signor eufemismo Yari Carrisi. C'è un tale concentrato di violenza nelle sue parole che metà basterebbe per regalargli l'oblio. Un messaggio di animalesca e incalcolabile violenza".

Infine, è arrivata la replica di Daniela che ha prontamente difeso la sorella Barbara, scrivendo: "Dunque tu, figlio di Al Bano e Romina Power, stai dicendo che mia sorella deve morire? Quindi vuoi che mia sorella muoia? Cioé, le stai augurando la morte?". Tale post è stato poi ripostato dalla D'Urso con una sola parola: "Sorelle".

Chi è Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina Power

Yari Carrisi è nato il 21 aprile 1973 a Cellino San Marco, in provincia di Brindisi ed è il secondogenito di Al Bano e Romina Power. Figlio di due artisti di fama internazionale, Yari ha sviluppato sin da piccolo la passione per la musica, in particolare per la chitarra.

Inoltre, ha scritto diversi testi di canzoni per molti artisti, tra cui anche Jovanotti. Nel 2015 ha preso parte alla quarta edizione di Pechino Express, dove ha conosciuto Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti con la quale ha avuto un'intensa storia d'amore durata un paio d'anni. L'uomo sarebbe potuto diventare padre, ma purtroppo Naike subì un aborto.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Albano Carrisi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!