Cresce l'attesa per il debutto di Don Matteo 13, la fortunata serie televisiva con protagonista Terence Hill che quest'anno lascerà definitivamente la fiction dopo averla portata al successo.

È stato proprio l'attore 82enne a confermare il passaggio di consegne che avverrà nel corso della tredicesima stagione della serie, prevista per il 2022 su Rai 1. Al suo posto arriverà un nuovo prete: si tratta di Don Massimo che sarà interpretato da Raoul Bova che prenderà ufficialmente il posto di Don Matteo.

L'addio di Terence Hill a Don Matteo 13

Le prime anticipazioni su quanto accadrà durante le dieci puntate della tredicesima stagione di Don Matteo sono state divulgate da Terence Hill, il quale ha ammesso che non ci sarà una vera e propria uscita di scena del suo personaggio.

"Non ci saranno lacrime e abbracci", ha dichiarato Hill al Corriere della Sera, aggiungendo che l'arrivo di Raoul Bova è previsto dalla quinta puntata, e solo in seguito si scoprirà qual è il suo legame con lo storico protagonista della fiction.

"È proprio Don Matteo ad averlo scelto come successore, e poi si svelerà il motivo per cui io scompaio", ha spiegato l'attore italo-americano nel confermare il suo addio alla storica Serie TV, dettato dalla volontà di dedicarsi maggiormente alla famiglia.

Raoul Bova parla del suo personaggio nella fiction di Rai 1

Terence Hill ha dichiarato di essere fiero e orgoglioso della scelta che è stata fatta per il suo erede: Bova quindi è stato promosso a pieni voti dallo storico Don Matteo, e adesso si prepara a portare avanti la sua sfida dopo il successo ottenuto quest'anno con la Serie Tv Buongiorno mamma, trasmessa su Canale 5.

Parlando del suo personaggio, Don Massimo, l'artista romano ha anticipato che ha alle spalle un passato misterioso, piuttosto violento, che lo ha portato a sfiorare la morte.

"È alla ricerca di se stesso", ha sottolineato Bova, aggiungendo che forse Don Massimo avrebbe preferito fare il missionario in qualche paese lontano.

Dalla quinta puntata arriverà Don Massimo

E così, con la quarta puntata di Don Matteo 13, si assisterà all'uscita di scena del personaggio di Terence Hill, dopodiché dalla quinta puntata in poi prenderà il via l'avventura di Raoul Bova.

La fiction di Rai 1, che in questi anni è arrivata a raggiungere picchi di ascolti Tv superiori ai 10 milioni di telespettatori, andrà avanti nel solco della tradizione. Don Massimo, infatti, sarà chiamato a far luce su nuovi casi da risolvere proprio come faceva il suo predecessore.