E' tempo di novità in casa Mediaset dove, dal prossimo settembre, Barbara d'Urso tornerà al timone di Pomeriggio 5, il talk show quotidiano che si presenterà al pubblico con una veste del tutto nuova e con una serie di cambiamenti significativi che riguarderanno sia la durata che i contenuti. Dopo la chiusura di Domenica Live e Live - Non è la d'Urso dal prime time, la conduttrice partenopea entrerà nelle case degli spettatori del pomeriggio di Canale 5 con un talk show decisamente più asciutto che punta a "copiare" La Vita in diretta, il talk di Rai 1 che quest'anno ha ottenuto dei risultati d'ascolto strepitosi con Alberto Matano.

Cambia Pomeriggio 5: le novità del talk show di Barbara d'Urso

Nel dettaglio, alla presentazione dei palinsesti Mediaset per la prossima stagione televisiva, è stato confermato che Barbara d'Urso ritornerà solo al timone di Pomeriggio 5, che non sarà più quello delle ultime stagioni.

Il programma, infatti, subirà un vero e proprio restyling e per prima cosa cambierà la durata complessiva di messa in onda.

Da settembre, infatti, Barbara d'Urso dovrebbe prendere la linea intorno alle 18:00, subito dopo l'appuntamento con la serie turca del pomeriggio Mediaset.

La sfida tra Pomeriggio 5 e La Vita in diretta

Cambieranno anche i contenuti, dato che quest'anno la conduttrice rinuncerà a tutta la parte dedicata al gossip e alla cronaca rosa, per concentrarsi soprattutto sui temi di attualità e cronaca nera.

Pomeriggio 5, quindi, diventerà una trasmissione prettamente giornalistica dove a farla da padrone saranno i collegamenti con gli inviati, in giro per l'Italia, pronti a raccontare quello che accade nel nostro Paese.

Una formula che ricorda quella dell'ultima edizione de La Vita in diretta, condotta in solitaria da Alberto Matano.

Il talk show di Rai 1, dopo una serie di stagioni non facili dal punto di vista Auditel, ha ritrovato il gradimento del pubblico grazie alla nuova formula messa a punto da Matano e dalla sua squadra di autori.

Alberto Matano domina gli ascolti del pomeriggio tv

Al centro del programma, infatti, ci sono i collegamenti in tempo reale con gli inviati e la parte finale del "Tavolo", dove si commentano i fatti di attualità e spettacolo, in compagnia anche di personaggi famosi (ma sempre di un certo livello).

Un'impostazione vincente che quest'anno ha permesso al talk show di Rai 1 di vincere la gara degli ascolti del daytime con una media del 18% di share e picchi del 25% e ben tre milioni di spettatori.

Ebbene, la formula asciutta e prettamente giornalistica de La Vita in diretta di Alberto Matano, quest'anno sarà "copiata" da Barbara d'Urso per il suo Pomeriggio 5. Riuscirà la conduttrice di Canale 5 a risalire la china degli ascolti? Al pubblico la sentenza finale.