Non ci sarà nessun ritorno di fiamma per una ex coppia dell'appassionante serie televisiva di origini iberiche Una vita, in precedenza formata da Arantxa (Gurutze Beitia) e Cesareo (Cesar Vea). L’ex domestica dei Dominguez dopo aver preso parte alla cerimonia nuziale di Cinta Dominguez (Aroa Rodriguez) ed Emilio Pasamar (Josè Pastor) uscirà nuovamente di scena.

Prima di affrontare un nuovo viaggio, la donna farà capire di amare ancora il sorvegliante, nonostante la loro storia d’amore sia giunta al capolinea: purtroppo Cesareo soffrirà parecchio quando Arantxa gli dirà addio.

Una vita, spoiler: Arantxa e Cesareo non hanno smesso di amarsi

Nelle puntate della soap opera nata dalla penna dell'autrice Aurora Guerra e che verranno trasmesse sulla rete ammiraglia Mediaset tra qualche settimana, a sorpresa per il tanto atteso matrimonio di Cinta ed Emilio tornerà ad Acacias 38 la domestica Arantxa: quest’ultima durante il lieto evento avrà modo di rivedere come prevedibile il suo ex Cesareo, appena scagionato dopo essere finito ingiustamente in carcere con l’accusa di essere coinvolto con il misterioso decesso di Marcia (Trisha Fernandez) a causa della diabolica Genoveva.

L’ex inserviente dei Dominguez sin dal primo istante dimostrerà di non avere alcun rancore nei confronti del sorvegliante di Acacias 38, nonostante lo stesso abbia deciso di tornare a vivere nel quartiere iberico senza di lei.

In particolare Arantxa sorprenderà Cesareo, dicendogli di aver capito durante la loro lontananza che il suo posto è nel caseificio che ha ricevuto in eredità: a questo punto i due faranno capire di provare ancora dei sentimenti reciproci.

Arantxa lascia di nuovo Acacias 38, Cesareo in preda alla disperazione totale

Il giorno seguente alle nozze di Cinta e Emilio, la domestica Arantxa non avrà altra scelta oltre a quella di salutare nuovamente la novella sposa, e i coniugi Bellita (Maria Gracia) e José Miguel (Manuel Bandera): l’inserviente quindi si congederà anche da Cesareo, dandogli un bacio appassionato.

Quest’ultimo a seguito della partenza della propria amata cadrà del vortice della disperazione totale, per non aver seguito ancora una volta il suo cuore.

Nello specifico il vigilante sarà assalito dai sensi di colpa, visto che si domanderà per quale motivo non abbia avuto il coraggio di tornare con Arantxa: sempre più amareggiato, Cesareo si sfogherà con tutte le persone a lui care ricevendo subito sostegno.