La soubrette Carolina Marconi prosegue la propria lotta al tumore che l'ha colpita da alcuni mesi e intanto si consola tra le braccia del compagno. È lui che, quotidianamente, le dà la forza per affrontare con tanta costanza la malattia: si tratta dell'ex calciatore Alessandro Tulli.

L'ex concorrente del Grande Fratello, oggi 43enne, con lui ha il suo 'porto sicuro', nelle mille difficoltà che la vita le sta piazzando davanti come ostacoli, quando la paura è l'unico sentimento che si prova.

Intanto, nei giorni scorsi, Carolina ha pubblicato sui social un video proprio assieme al compagno, in cui emerge tutta la tenerezza e amore che c'è fra i due.

Carolina Marconi e l'amore con Alessandro Tulli

È stata la stessa showgirl, nei giorni scorsi, a postare nelle storie del suo profilo Instagram un video che racconta l'amore, la passione e la speranza di una coppia alle prese con un momento difficile.

L'ex concorrente del Grande Fratello nip non molla e sta continuando la sua lotta contro la malattia. Carolina ha deciso di portare avanti la sua battaglia non smettendo di sorridere, per quanto possa decidere difficile. Al suo fianco può contare su tutta la famiglia, particolarmente sul suo fidanzato, l'ex giocatore di calcio Alessandro Tulli, oggi 39enne.

Mercoledì 10 novembre, Carolina concluderà il ciclo di chemioterapia che le è stato consigliato dalla squadra dell'ospedale Gemelli di Roma.

Marconi solo dopo conoscerà le proprie sorti, ossia se il tumore è scomparso o meno.

Nonostante le avversità Carolina non ha mai smesso di sorridere, continuando ad avere un sogno: poter diventare mamma di un bambino.

Il racconto della diagnosi

Carolina Marconi ha scoperto di essere affetta da cancro seno a marzo 2021 e da allora ha deciso di non farsi piegare dalla malattia e di dare un forte segnale, tramite i suoi social, a tutti gli altri malati e non solo.

Sul suo canale Instagram, Carolina ha scritto: “Vi ringrazio con tutto il cuore per tutto ciò. Per non avermi abbandonata e lasciata sola, dite che vi piaccio io e che posso essere un modello, ma la sola verità è che siete voi a far bene a me, mi offrite serenità ed è per questo che ho scelto di condividere con voi ogni singolo momento della mia malattia.

E anche perché penso che discutere attualmente mi faccia tanto bene”.

In una recente intervista ha spiegato a Verissimo che ha avuto la diagnosi di questa brutta malattia solo mentre effettuava delle analisi di approfondimento per diventare mamma: è stato un fulmine a ciel sereno ma la voglia di diventare genitore le da la forza di combattere.