Gli spoiler di Un posto al sole della settimana 27-31 maggio 2024 rivelano che Alberto scoprirà che Clara ha deciso di entrare a far parte del programma protezione testimoni e non la prenderà affatto bene, al punto da minacciarla.

Diego, messo alle strette da Roberto per la situazione con suo padre, deciderà di fare un passo indietro con Ida, finendo per ingannarla e lasciandola sola nella sua battaglia legale contro l'imprenditore.

Nunzio deciderà di organizzare una sorpresa speciale per Diana e ciò finirà per farli avvicinare ancora di più.

Clara viene minacciata da Alberto: anticipazioni Un posto al sole al 31 maggio

Clara ha deciso di iniziare una nuova vita al fianco di Eduardo, al punto da entrare a far parte del programma protezione testimoni.

Una scelta coraggiosa che metterà a dura prova il rapporto con il suo ex Alberto, padre di suo figlio.

L'avvocato, quando scoprirà come stanno le cose, non la prenderà affatto bene e si scaglierà con Clara, tanto da minacciarla.

Raffaele sarà sempre più provato dalla situazione che si è creata con Roberto, che vuole il licenziamento del portiere a tutti i costi.

Ida viene ingannata da Diego, Raffaele vuole licenziarsi da Palazzo Palladini

I vari condomini di Palazzo Palladini si opporranno alla richiesta di Ferri e non vorranno che il portiere lasci il suo lavoro.

Raffaele, però, si sentirà di troppo e prenderà in considerazione l'idea di licenziarsi dal palazzo e rinunciare così al suo posto di lavoro per non creare ulteriori problemi.

Diego farà i conti con le pressioni di Ferri che, approfittando della situazione con suo padre, cercherà di convincere il ragazzo a prendere le distanze da Ida.

Diego, messo alle strette, ingannerà la ragazza finendo per lasciarla sola nella sua battaglia legale contro Roberto. Un duro colpo per Ida, che si sentirà tradita dal suo compagno.

Diego aveva spronato Ida a liberarsi di Roberto Ferri

Nelle puntate precedenti della soap era stato proprio Diego a cercare di convincere in tutti i modi Ida a liberarsi dello strapotere del perfido Ferri.

Il figlio di Raffaele, stufo delle pressioni di Roberto nei confronti della ragazza, l'aveva spronata a prendere in mano le redini della sua vita, così da poter avere nuovamente la custodia di Tommaso.

Un percorso che i due avrebbero dovuto portare avanti insieme, dandosi forza a vicenda pur di riuscire a mettere ko Roberto, intenzionato ad avere il pieno controllo sulla vita del bambino.