La paura di volare, o meglio l'aerofobia, rappresenta un ostacolo per molte persone che vorrebbero viaggiare e invece sono costretti a trovare mezzi di trasporto alternativi per aggirare il problema, quali treno, nave, macchina, ecc. I sintomi che questa fobia provoca possono essere vari: tachicardia, sudorazione, vertigini e nei casi limite anche vomito e diarrea. Gli specialisti hanno delineato tre livelli di paura in base al grado di intensità:

  • chi vola avvertendo angoscia e ansia;
  • chi vola solo se strettamente necessario vivendo il volo come un'esperienza terribile;
  • chi non vola affatto e solo all'idea di volare subisce sensazioni angoscianti.

Alitalia propone il corso: "Voglia di volare"

"Voglia di volare" si rivolge proprio a tutti e tre i gruppi, volatori occasionali, assidui per necessità o vergini del volo.

"Voglia di volare" è il corso offerto da Alitalia che dal 1997 ha aiutato più di 2000 persone a familiarizzare con gli aspetti tecnici e psicologici del volo. Il corso ha come obiettivo quello di "restituire ai partecipanti una giusta visione delle proprie capacità personali e del grado di minaccia dello scenario "volo", fornendo gli strumenti necessari alla gestione dell'ansia".

Informazioni e costi del corso

Il corso dura due giorni ed è coordinato da comandanti e assistenti di volo, nonché psicologi che aiuteranno, tramite simulazioni di volo, a superare la fobia e trovare ad assaporare il piacere di volare e a sperimentare personalmente le piacevoli sensazioni che il volo è in grado di offrire.

L'esperienza e la solidarietà del piccolo gruppo permetteranno ad ogni singolo di condividere il proprio disagio con altri che non amano volare, facilitando la creazione di un clima favorevole allo svolgimento delle attività.

I migliori video del giorno

Il corso restituirà ai partecipanti una giusta visione delle proprie capacità personali e del grado di minaccia dello scenario "volo", fornendo gli strumenti necessari alla gestione dell'ansia.

I corsi, che si svolgono presso l'aeroporto "Leonardo da Vinci" di Fiumicino, prevedono:

    • Due giornate di corso;
      • Volo di andata e ritorno per una destinazione italiana;
        • Pranzi e coffe-break;
          • Possibilità di ripetere la parte tecnico-aeronautica del corso gratuitamente;
          • Assistenza post-corso per la durata di un anno.

          Il costo del seminario più il volo è di 480 euro, 360 per gli studenti fino a 28 anni, inoltre è possibile offrire il suddetto corso anche a un amico. Certamente non è economico, ma il 93% dei partecipanti ha cominciato a volare con piacere.