Viaggiare è estremamente bello ed emozionante, permette a tutti di sognare e di sentirsi dei piccoli Cristoforo Colombo. In particolare a bordo delle navi da crociera, mezzo di trasporto romantico per eccellenza, ma al tempo stesso anche dinamico e stimolante grazie ai tanti itinerari disponibili e soprattutto alle lussuosissime navi da crociera dotate di ogni confort.

Nell’incantevole scenario del mondo dei viaggi e delle vacanze, la compagnia crocieristica Royal Caribbean si è distinta raggiungendo un importante riconoscimento da parte dell’ ente Autism on the Seas, ovvero la certificazione Autism Friendly.

Royal Caribbean è la prima compagnia di navigazione a ricevere tale riconoscimento, rilasciato per la particolare attenzione e coinvolgimento in tutte le attività di bordo di ospiti con autismo e disabilità dello sviluppo.

L' azienda norvegese/americana ha raggiunto il livello Bronzo di Autism Friendly su tutte le navi della sua flotta. Nel programma Autism Friendly, la compagnia offrirà la possibilità di fare attività dedicate (ad esempio con l’ausilio di film e giocattoli studiati ad hoc), possibilità di scelta tra differenti menù dietetici oltre che un personale particolarmente attento alle esigenze più o meno particolari di ogni viaggiatore ed altre piccole attenzioni ai dettagli che possono fare la differenza nella riuscita o meno di una vacanza.

Un’iniziativa che sicuramente farà da traino per tutti gli altri operatori del settore crocieristico sempre attenti alle esigenze di ogni turista.