#genova a #Capodanno non è solamente sommersa da musica e fuochi d'artificio: arte e cultura riempiono le strade della città. Ad aprire le porte alla cultura sono otto degli splendidi Palazzi dei Rolli - Patrimonio Unesco, dimore storiche edificate tra il '500 e il '600 da famiglie nobili. La visita guidata parte da Via Garibaldi per dividersi in due itinerari: [VIDEO]

  • "I Rolli nascosti. Dai palazzi nuovi a quelli rinnovati" è un percorso che vi porta alla scoperta degli affreschi e dei segreti dei palazzi. La visita si sofferma su Palazzo Tobia Pallavicino, Palazzo Brancaleone Grillo, Palazzo Nicolosio Lomellino e sull'atrio della Casa Natale di Santa Caterina. oltre tutto ciò c'è la possibilità di visitare i Musei di Strada Nuova.
  • Il secondo itinerario "I segreti dei Musei di Strada Nuova" - tra le sale di Palazzo Bianco, Rosso e Palazzo Tursi - è alla scoperta di opere guardate da un punto di vista diverso dal solito. Un itinerario tutto da scoprire.

Come sapete capodanno a Genova è una continua festa, tra concerti, visite guidate nei musei e festeggiamenti vari.

In Piazza De Ferrari la serata viene aperta da musica di ogni tipo, fino alle 23:30 dove prenderanno posto gli Ex-Otago - un gruppo musicale genovese di musica indie pop - che vi accompagnano verso l'anno nuovo con i loro pezzi migliori. Mentre verso il Porto Antico si saluta l 2017 con il Festival Circumnavigando - che da inizio a musica e divertimento. La Città dei Bambini e dei Ragazzi è aperta tutta la sera, per scoprire insieme ai genovesi più piccoli i segreti di scienze e tecnologia. Anche la pista di pattinaggio è aperta per l'occasione. [VIDEO]

L'acquario di Genova non può mancare; per il terzo anno con il capodanno all'acquario, che inizia alle 20:30 con cocktail di benvenuto e prosegue con la cena davanti alla vasca degli squali e per finire con il brindisi di mezzanotte. La serata è su prenotazione e a pagamento.

Tornando alla cultura richiestissima è l'offerta dei teatri che, per capodanno, propongono spettacoli per tutte le età. Al Politeama Genovese ci sarà Maurizio Lastrico, al Teatro della Tosse ci sarà in anteprima Il Maestro e Margherita - tratto da Bulgakov - e al Teatro Stabile uno spettacolo di Carlo Goldoni "alla corte le baruffe chiozzotte".

Nei vicoli di Genova c'è il Capodanno alle Erbe con musica swing, per gli amanti del genere [VIDEO], blues, jazz e dalle 22:30 un tributo ai Queen e il brindisi di augurio. #Cultura Genova