È in arrivo la linea diretta Torino-Reggio Calabria. La nuova offerta proviene da Trenitalia, che per la prima volta dal 3 giugno metterà a disposizione il Frecciarossa che collegherà i due capoluoghi senza scambi intermedi. Inoltre, per collegare le città servite dall'alta velocità alla Sicilia, sarà possibile acquistare un unico ticket che comprende il viaggio Freccia e quello della nave veloce BluJet (Gruppo FS italiano), tra Villa San Giovanni e Messina. Gli orari dei due mezzi di trasporto sono integrati a garanzia di un interscambio immediato.

Le novità del Gruppo Ferrovie dello Stato

Sempre a partire dal 3 giugno saranno a disposizione dei viaggiatori, da e per Reggio Calabria, anche i due Frecciargento che viaggeranno tra Bolzano e Sibari; mentre i Frecciabianca che uniscono Roma alla Calabria sono rimasti attivi anche durante l'emergenza sanitaria della Fase 1.

Ma queste non sono le uniche novità proposte da Trenitalia poiché, in concomitanza alla mobilità richiesta in questo periodo, proprio da inizio giugno verrà raddoppiata l'offerta dei treni ad alta velocità attualmente in circolazione: le Frecce diventeranno 74 e gli Intercity 48, distribuiti su tutte le principali tratte del Paese.

Le misure sanitarie di Trenitalia per i passeggeri

La nuova offerta del Gruppo FS favorisce la disponibilità di prenotazione del 50% dei posti, basandosi sul modulo 'a scacchiera', che garantisce il rispetto delle norme previste per il distanziamento sociale.

Inoltre, Trenitalia si impegna a offrire ai passeggeri gli strumenti atti alla salvaguardia della salute degli stessi distribuendo a bordo dei Frecciarossa e dei Frecciargento, un safety kit gratuito comprendente mascherina, igienizzante per le mani, guanti e poggiatesta monouso.

I viaggiatori inquadrando con lo smartphone il QRcode situato sui tavolini, potranno visualizzare le informazioni sulle attività e sulla sanificazione dei treni, realizzata con processi di pulizia accurata.

I collegamenti diretti del Frecciarossa

Il treno ad alta velocità partirà da Torino Porta Nuova alle 8:00 del mattino e raggiungerà Reggio Calabria alle 18:50, mentre il ritorno avverrà con partenza alle 10:10 da Reggio e arrivo a Torino alle 21:00.

Il diretto Frecciarossa metterà in collegamento Reggio Calabria con le città di: Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Salerno, Fernando a Paola, Lamezia Terme, Rosarno e Villa San Giovanni.

Le prenotazioni, che si possono effettuare sia in modalità on-line oppure recandosi direttamente nei punti vendita Trenitalia, sono già disponibili dal 21 maggio, al costo in Economy di 120 euro.

"Questo è un nuovo servizio che avvicina le persone", ha commentato Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS italiano. "L'arrivo del Frecciarossa - ha aggiunto il capo Gruppo di Ferrovie dello Stato - contribuirà alla ripartenza e al rilancio dell'economia del settore turistico della Calabria e dell'intero Sud Italia", così come riportato da La Stampa.

Segui la pagina Viaggi
Segui
Segui la pagina Calabria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!