Le previsioni meteo per il mese di maggio in Italia non riservano notizie positive per gli amanti del mare, i quali speravano nell'arrivo anticipato dell'estate. Stando agli ultimi aggiornamenti proposti dalla redazione del sito Il Meteo, anche maggio sarà caratterizzato da tempo instabile, con precipitazioni abbondanti in particolare nelle regioni settentrionali e centrali. Temperature più gradevoli, con cielo in prevalenza sereno, invece, al Sud, nonostante le regioni meridionali non possano ritenersi al cento per cento al riparo da eventuali brevi fenomeni temporaleschi. Nel corso dei prossimi giorni, sono attesi nuovi aggiornamenti.

Estate ancora lontana

Durante gli ultimi anni, il mese di maggio è spesso coinciso con un abbondante anticipo della stagione estiva. Il 2018, invece, sembra non voglia seguire questa regola, anzi. I modelli internazionali prevedono piogge sopra la media, specie durante le ore centrali del pomeriggio e quelle serali, andando così a rovinare i piani delle frequenti uscite di tarda primavera. La causa che determinerà principalmente il maltempo previsto per il prossimo mese è da imputare alle correnti di origine atlantico, per effetto dei massimi dell'alta pressione indirizzati verso il Nord Atlantico.

Le temperature dovrebbero essere al di sotto della media del periodo in tutte quelle regioni interessanti dalle forti precipitazioni, previste nel corso del prossimo mese. Situazione opposta, invece, al sud, dove ci potrebbero essere numerose ondate di caldo, contribuendo in questa maniera alla visione di un'Italia divisa in due a livello meteorologico. Non ci resta che attendere quelli che saranno i prossimi aggiornamenti meteo elaborati dai modelli internazionali, ricordando sempre che quanto appena descritto è parte di una previsione a lungo termine e, per questo motivo, soggetta a possibili variazioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Tempo ponte 1° maggio

Nella giornata della festa dei lavoratori, l'Italia potrebbe essere interessata da una perturbazione di origine atlantica. Le regioni che sembrerebbero essere più esposte sono quelle settentrionali, in misura marginale invece quelle del centro e del meridione, che dovrebbero godere invece di un tempo più soleggiato, ideale per una piccola gita fuori porta sfruttando il ponte del 25 aprile.

Nel corso della prossima settimana vi forniremo ulteriori ragguagli sul clima previsto a maggio nella nostra penisola e le prime novità su che estate sarà quest'anno al nord, centro e sud Italia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto