Le previsioni meteo per il mese di maggio ci mostrano un andamento climatico decisamente altalenante. Il tempo continua ad essere instabile, caratterizzato da un sali e scendi delle temperature, a cui ormai dovremmo essere abituati. Mentre attendiamo l'arrivo di una nuova perturbazione, prevista per i prossimi giorni sull'Italia, le tendenze meteo di lungo periodo annunciano una nuova ondata di caldo africano, a partire dal 24 maggio 2018. Vediamo nel dettaglio cosa dobbiamo aspettarci dall'arrivo dell'anticiclone Scipione, come è già stato battezzato in rete, per poi continuare con la rubrica "Il meteo del Benessere", in cui troverete alcuni consigli salutistici, realizzati sulla base dell'andamento climatico previsto.

Pubblicità
Pubblicità

Tendenze meteo: atteso l'anticiclone Scipione

Le tendenze meteo di lungo periodo, realizzate attraverso l'analisi di modelli previsionali americani, annunciano il ritorno dell'anticiclone africano, che dal 24 maggio 2018 dovrebbe toccare tutta la penisola italiana, nessuna regione esclusa. Questa nuova ondata di caldo, chiamata in rete con il nome di Scipione, ci traghetterà fino al mese di giugno, regalandoci giornate di sole, tempo stabile e temperature al di sopra della media stagionale.

Nuova ondata di caldo. Fonte immagine: ILMETEO.it - ilmeteo.it
Nuova ondata di caldo. Fonte immagine: ILMETEO.it - ilmeteo.it

Sarà un vero e proprio anticipo d'estate, quello che ci aspetta, con la colonnina di mercurio che potrebbe superare i 30 gradi. In particolare, nella Pianura Padana si toccheranno facilmente i 30/31 gradi, così come nelle grandi città del Nord Italia: Milano, Bolzano, Padova. Al Sud le temperature saranno decisamente più alte, arrivando a sfiorare i 35/36 gradi. Ricordiamo che trattandosi di tendenze di lungo periodo, la situazione potrebbe cambiare.

Pubblicità

Il meteo del Benessere per il mese di maggio

Continua la nostra rubrica, il meteo del benessere, in cui troverete alcuni consigli redatti dalla nostra redazione, per affrontare al meglio la situazione climatica che ci aspetta. Come prepararsi, quindi, a questa nuova ondata di calore? Le regole principali sono sempre le stesse: bere molto, soprattutto acqua, programmare le proprie attività sportive nelle ore più fresche della giornata, mangiare leggero, preferendo frutta e verdura.

Scegliete vegetali di stagione, più ricchi di vitamine e sali minerali, possibilmente a kilometro zero. Per il mese di maggio, l'orto ci dona: asparagi, cavolfiori, broccoli, cime di rapa, fagiolini, fave, lattuga, patate, piselli, pomodori, porri, sedano, spinaci, zucchine, albicocche, ciliegie, fragole, limoni, mele, pere e pesche.

Clicca per leggere la news e guarda il video