L’Inter si guarda in giro in vista delle prossime sessioni di Calciomercato. Chiusa senza colpi dell’ultima ora quella del 2 settembre, i nerazzurri volgono lo sguardo su quella del gennaio prossimo e su quella del giugno 2014, finestre che potrebbero essere contraddistinte dalla presenza e dagli investimenti del magnate indonesiano Erick Thohir, ormai prossimo a rilevare il pacchetto di maggioranza del club nerazzurro.

L’indonesiano ha fatto capire che non farà come uno sceicco arabo o un oligarca russo, ovvero investire tanti milioni, ma farà acquisti mirati, cercando di portare a casa giovani talenti che possano crescere e rendere grande l’Inter.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Uno di questi potrebbe essere Martin Montoya, terzino destro classe 1991, cresciuto nella "cantera" del Barcellona.

Lo spagnolo non dovrebbe rinnovare con il club catalano, rifiutando perciò l'eventuale proposta azulgrana.

L’Inter segue con interesse la vicenda ed è pronta a sferrare l’attacco decisivo. Secondo quanto filtra da ambienti nerazzurri, la dirigenza meneghina potrebbe però aspettare il giugno prossimo e portare Montoya a Milano a zero euro. Nessuna fretta dunque o serrata di tempi a gennaio.

Ma bisogna comunque fare attenzione: sul giovane esterno difensivo c’è anche l’Arsenal. Wenger sembra perciò pronto ad arricchire la sua rosa con un altro giovane talento. Non solo i Gunners: alla lista si è anche aggiunto l’Olympique Marsiglia, deciso a fare uno sgarbo a tutti.

L’Inter perciò è costretta ad affrontare una dura concorrenza per un calciatore di assoluto valore e talento.