Domani sera, al San Paolo contro l'Armenia, l'Italia di Prandelli con l'ultimo turno concluderà la serie di partite valide per la qualificazione ai Mondiali del 2014 che già gli Azzurri hanno acquisito.

E così dalla mattina di mercoledì prossimo si tornerà in clima campionato in vista di un lungo weekend tutto da vivere per la Serie A 2013-2014. C'è infatti da disputare l'ottava giornata del girone di andata che partirà venerdì prossimo con il botto, con Roma-Napoli, per poi concludersi domenica sera con il posticipo Torino-Inter.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus





Dopo aver vinto in trasferta contro l'Inter, la Roma dei record, quella di Rudi Garcia, per infilare l'ottava vittoria di fila dovrà battere il Napoli di Benitez. E per farlo servirà una grande partita davanti al pubblico delle grandi occasioni.





Il Napoli in classifica è una delle inseguitrici, l'altra è la Juventus impegnata nel difficile campo di Firenze. Perché dai tempi del trasferimento di Roberto Baggio dalla maglia viola a quella bianconera, Fiorentina-Juventus non è mai una partita come tutte le altre.



In coda le squadre sorvegliate speciali sono il Sassuolo, il Bologna e la Sampdoria che dopo sette partite di campionato non sono ancora riuscite a portare a casa una vittoria. Il calendario, neanche a farlo apposta, offre un Sassuolo-Bologna tutto da seguire.



Questo il programma completo dell'ottava giornata: venerdì 18 ottobre Roma-Napoli dalle 20,45; sabato 19 ottobre Cagliari-Catania dalle ore 18, e Milan-Udinese a porte aperte dalle ore 20,45. Domenica 20 ottobre del 2013: Atalanta-Lazio dalle ore 12,30, e poi dalle ore 15 Genoa-Chievo, Fiorentina-Juventus, Livorno-Sampdoria, Hellas Verona-Parma, Sassuolo-Bologna.

I migliori video del giorno

Torino-Inter è il posticipo domenicale delle ore 20,45 a chiudere il quadro dell'ottava giornata.