Dopo la bella vittoria a Marsiglia in Champions League il Napoli ricominicia dalla Serie A affrontando un Torino più concentrato che mai reduce da un buon pareggio contro l'Inter del nuovo corso Thohir.

Il Napoli si affida a Higuain-Insigne-Hamsik in avanti senza grosse sorprese, mentre Ventura richiama Barreto e Gazzi e concede la maglia da titolare a Nicola Bellomo dopo il gol contro l'Inter.

Sintesi Napoli Torino

Comincia bene il Napoli con Mertens che arriva in area di rigore, salta due avversari e si fa mettere giù, rigore.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Sul dischetto ci va Higuain e non Hamsik, conclusione potente e centrale e gol del vantaggio, 1 a 0.

Calcio di rigore concesso al Napoli al 30' per fallo di mano di Glik in area di rigore, l'arbitro non aveva visto perfettamente ma in questo caso l'assistente determinate, De Marco aveva fatto proseguire l'azione, rigore generoso.

Al punto di battuta ci via Higuain che ha la possibilità di raddoppiare dagli 11 metri, spiazza Padelli e calcia alla sinistra dell'estremo difensore del Torino, ancora proteste per Glik che forse ha ragione.

Clamoroso errore di Padelli al 36' minuto in uscita all'impazzata oltre l'area di rigore cerca di intervenire su un pallone vagante, Insigne ne approfitta e calcia ma D'Ambrosio devia quanto basta per salvare la gara che resta aperta. 

La prima possibilità per il Torino arriva con Cerci su calcio di punizione al 40' minuto, il giocatore del Torino però è troppo solo. Il primo tempo finisce così: 2 a 0.

Nel secondo tempo comincia bene il Torino ma è Padelli che si fa perdonare in due occasioni: prima in tuffo su Hamsik mette in calcio d'angolo poi solo contro Callejon mette fuori causa l'avversario e mantiene il risultato.

I migliori video del giorno

Ancora protagonista l'arbitro De Marco che mette mani al cartellino rosso espulsione per Basha che blocca Pandev, Torino in 10. Reina all' 88 risponde benissimo a Meggiorini, risultato bloccato. 

Voti Napoli Torino

Napoli:  Reina 7, Maggio 6, Albiol 6,5, Fernandez 6,5, Armero 5,5, Dzemaili 6,5, Inler 6, Mertens 7, Hamsik 6, Insigne 6, Higuain 7,5

Torino: Padelli 6, Darmian 5,5, Glik 5,5, Moretti 6, D'Ambrosio 6, Gazzi 5, Vives 5,5, Bellomo 5,5, Masiello 5,5, Cerci 6,5, Barreto 5