Si disputeranno giovedì 10 aprile del 2014 le partite valide per il ritorno dei quarti di finale di Europa League 2013-2014. Trattasi delle partite Benfica-AZ Alkmaar, Juventus-Lione, Valencia-Basilea, e Siviglia-Porto dopo che i match di andata di giovedì 3 aprile del 2014 si sono conclusi con i seguenti risultati: AZ Alkmaar-Benfica 0-1, Lione-Juventus 0-1, Basilea-Valencia 3-0, Porto-Siviglia 1-0.



Alla luce dei risultati finali dei match di andata, il Benfica, il Basilea, il Porto e la Juventus godono dei favori del pronostico ai fini del passaggio del turno.

La Juventus, unica squadra italiana che è rimasta nelle coppe, torna così alla vittoria grazie ad una rete di Bonucci all'85esimo, peraltro fondamentale per il cammino in Europa League, dopo aver perso 2 a 0 contro il Napoli nell'ultimo match di campionato.



La vittoria dei bianconeri in trasferta contro il Lione rappresenta anche un'importante iniezione di fiducia in vista del prossimo match di campionato contro il Livorno. Questo perché la Juventus vista nelle ultime partite è apparsa un po' stanca, ragion per cui la concentrazione può rimanere alta solo se il morale e le motivazioni sono al massimo.





Le quattro squadre che accederanno alle semifinali, dopo il sorteggio dell'11 aprile, si affronteranno il 21 aprile e l'1 maggio del 2014 nei match, rispettivamente, di andata e di ritorno. Le vincenti per la finalissima di Europa League 2013-2014 scenderanno in campo poi mercoledì 14 maggio del 2014 allo Juventus Stadium di Torino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto