La partita Catania-Atalanta non si disputerà domenica 18 maggio del 2014 dalle ore 20,45 ma nello stesso giorno con calcio d'inizio alle ore 15. A comunicarlo è stata la Lega nel fissare date ed orari relativi alla 38esima giornata, la 19esima del girone di ritorno ed ultima per il campionato di calcio 2013-2014 di Serie A. In contemporanea con Catania-Atalanta si disputeranno le partite Genoa-Roma e Juventus-Cagliari, mentre Udinese-Sampdoria è l'anticipo di sabato 17 maggio del 2014 con calcio d'inizio alle ore 20,45. Le altre sei partite del 38esimo turno si disputeranno domenica 18 maggio del 2014 con calcio d'inizio alle ore 20,45. Trattasi nello specifico dei match Parma-Livorno, Napoli-Verona, Milan-Sassuolo, Lazio-Bologna, Fiorentina-Torino e Chievo Inter.



La 38esima giornata della Serie A 2013-2014 sarà decisiva per il sesto posto in classifica rispetto alle prime cinque posizioni che sono invece già acquisite. Tutto deciso pure in zona retrocessione, il che significa che nel complesso molti giocatori italiani e stranieri scenderanno in campo già con il pensiero un po' rivolto verso i Mondiali di calcio del 2014 in programma in Brasile.



Ci sono peraltro dei giocatori che, al termine del 37esimo turno di campionato, sono stati squalificati dal Giudice Sportivo, e che quindi non potranno scendere in campo per l'ultima della Serie A 2013-2014. Trattasi di Giorgio Chiellini della Juventus, Daniele Paponi del Bologna, Miguel Angel Hernandez Borja del Livorno, Ciro Immobile del Torino, Alessandro Lucarelli del Parma, Gino Lucchetti Peruzzi del Catania, Luca Antonelli del Genoa, Marco Benassi del Livorno, Rolando Bianchi del Bologna, Cesare Bovo del Torino, Paolo Castellini del Livorno, Lazaros Christodoulopoulos del Bologna, Alberto Gilardino del Genoa, Thomas Heurtaux dell'Udinese, Gkergki Panagiotis Kone del Bologna, Danilo Larangeira dell'Udinese, Ryder Matos Santos Pinto della Fiorentina, Eddy Ogenyi Onazi della Lazio, Rodrigo Palacio dell'Inter, Luca Rigoni del Chievo Verona.
Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!