Missione compiuta: la Juventus porta a casa le tre operazioni previste già dall'inizio della settimana: Iturbe, Morata ed Evra. Le ufficializzazioni arriveranno soltanto dopo che le visite mediche saranno state effettuate e i contratti firmati, ma di fatto c'è talmente tanta sicurezza in casa Juve che le voci che provengono da Torino dicono che Conte avrà tutti e tre questi calciatori a disposizione già da lunedì prossimo quando inizierà ufficialmente il ritiro.

Iturbe

L'ultimo, in termini di tempo ad essere stato ingaggiato è Manuel Iturbe. L'esterno del Verona ha rifiutato tutte le altre offerte, compresa quella del Milan, perché voleva solo la Juve. E Mandorlini ha dato l'ok per accontentarlo. Tra il tira e molla che durava da parecchie settimane, come da copione è stato trovato il compromesso. Al Verona andranno 25 milioni più due di bonus, per adesso senza contropartite tecniche che potrebbero essere inserite in un secondo momento (soprattutto Marrone). Il calciatore invece firmerà un quinquennale a circa 1,5 milioni l'anno.

Morata

Anche sullo spagnolo l'accordo con il Real Madrid è ormai stato trovato. La Juve ha strappato il cartellino di uno dei principali talenti del calcio europeo ad appena 18 milioni di euro più 2 di bonus, ma anche qui c'è il compromesso. La Juve ha infatti dovuto rinunciare all'ipotesi prestito, ed ha dovuto accettare la clausola di controriscatto. La cifra precisa del controriscatto non è stata ancora ufficializzata, ma dovrebbe attestarsi tra i 30 e i 40 milioni, ma tra due anni, e a 35 milioni dopo il 2017. Al calciatore andrà un quadriennale a 2,2 milioni di euro a stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Evra

Fatta anche per Evra. Tra l'offerta della Juve (2 milioni) e la richiesta del Manchester United (4), a sorpresa non si è chiuso a metà strada, ovvero 3 milioni, ma l'ha spuntata la Juve a 2. Probabilmente a pesare è stata la volontà dello stesso terzino che ha detto chiaramente che non aveva alcuna intenzione di rinnovare con lo United (il prossimo anno sarebbe partito a parametro zero) ed invece voleva solo la Juve.

Al calciatore va un contratto biennale da 3,5 milioni a stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto