E' la notizia più importante della Serie A: Antonio Conte non è più l'allenatore della Juventus. Il tecnico bianconero infatti ha rescisso consensualmente il suo contratto (prima si era parlato di dimissioni) nella tarda serata di martedì. Conte dunque lascia la Juventus dopo tre anni di soddisfazioni. Con lui in panchina la squadra di Torino è tornata grande, vincendo tre scudetti di fila e tornando protagonista anche in Europa, seppur in Champions League non si è riusciti ad arrivare almeno in semifinale.

Conte non è più l'allenatore della Juventus, ma perchè? Sono tante le ipotesi e le domande che si stanno facendo i tifosi bianconeri. Qualche scricchiolio tra il tecnico e la dirigenza si era già avuta in passato, ma il rapporto sembrava essersi ricomposto. Conte ha chiesto dei rinforzi alla società per cercare di vincere la Champions League, visto che in Italia difficilmente la Juventus avrebbe potuto fare meglio. Nell'ultimo campionato la Juventus di Conte ha superato quota 100 punti in classifica, migliorarsi è quasi impossibile. Alla base della decisione di Conte di lasciare l'incarico di allenatore della Juventus potrebbe dunque esserci il mancato arrivo dei giocatori richiesti. Difficile sfondare in Europa se non si hanno top player, l'esperienza lo ha insegnato ai bianconeri. In più la Juventus potrebbe anche cedere uno dei suoi gioielli, Vidal, al Manchester United e questo indubbiamente rischia di indebolire ancora di più la formazione bianconera.

Juventus che dunque deve cercare un nuovo allenatore e i rumors danno come favoriti Allegri, Mancini e Spalletti, allenatori al momento liberi sul mercato. E la scelta la dirigenza bianconera dovrà farla in fretta, visto che ormai siamo già a metà luglio, a poco più di un mese dall'inizio della serie A. E il futuro di Antonio Conte quale sarà? C'è chi dice sia stato già contattato dal Psg, c'è invece chi spera che possa presto diventare l'allenatore della nazionale, prendere il posto di Prandelli. Staremo a vedere.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!