E' in programma sabato 30 agosto del 2014, con il calcio d'inizio fissato alle ore 15, la prima giornata del girone di andata del campionato di calcio Primavera Tim, Trofeo 'Giacinto Facchetti'. Ne dà notizia la Lega Calcio di Serie A che ha anche fornito le date e gli orari relativi ad anticipi e posticipi, ed alla programmazione in diretta televisiva ed in chiaro da parte di RaiSport. Nel dettaglio, per il Girone A del campionato di calcio Primavera Tim 2014-2015 i match validi per la prima giornata del girone di andata, in programma sabato 30 agosto del 2014, a partire dalle ore 15, sono Genoa-Bologna, Modena-Pro Vercelli, Parma-Virtus Entella, Spezia-Fiorentina, Torino-Carpi, Varese-Juventus. Sempre per il Girone A del Campionato di calcio Primavera Tim 2014-2015, la partita Trapani-Sampdoria è stata posticipata a sabato 6 settembre del 2014 con calcio d'inizio alle ore 14. Per il girone B, i match di sabato 30 agosto del 2014 dalle ore 15 sono Brescia-Cesena, Chievo-Udinese, Sassuolo-Atalanta, mentre Cittadella-Perugia si disputerà dalle ore 16. Queste partite di calcio saranno precedute, dalle ore 11, dal match Inter-Virtus Lanciano per il quale è prevista la diretta Tv in chiaro da parte di RaiSport 2. Cagliari-Milan è stata rinviata a data da destinarsi mentre la partita Pescara-Hellas Verona, sempre per la prima di andata girone B del campionato Primavera Tim, si disputerà dalle ore 11 di domenica 31 agosto del 2014 con copertura in diretta Tv sempre da parte di RaiSport 2.



Per il girone C sabato 30 agosto si giocherà Avellino-Empoli dalle ore 11, e poi dalle ore 15 Latina-Bari, Livorno-Roma e Palermo-Frosinone. In attesa di definire l'avversario, la partita in casa della Lazio è stata rinviata a data da destinarsi, Crotone-Napoli è in programma dalle ore 11 di domenica 31 agosto, mentre la partita di calcio Ternana-Catania, sempre per il Girone C del campionato Primavera Tim 2014-2015, è stata spostata a venerdì 5 settembre del 2014 con calcio d'inizio alle ore 14.
Clicca per leggere la news e guarda il video