Uefa Champions League - Seconda giornata, gruppo D. Mercoledì 1 ottobre alle 20.45, si gioca per questo girone, al Constant Vanden Stock Stadium di Bruxelles, il match Anderlecht-Borussia Dortmund, mentre a Ashburton Grove, i Gunners ricevono il Galatasaray di Prandelli. Il gruppo D si è aperto con il big match tra le due favorite del girone, Dortmund e Arsenal, la truppa di Klopp si è imposta con un secco 2-0; le terze incomode, Galatasaray e Anderlecht, hanno invece pareggiato all'esordio.

Anderlecht - Gioca un calcio bello e moderno la formazione di Besnik Hasi, guida la Jupiler Pro League, dove dopo nove turni è ancora imbattuta (6 vittorie e 3 pareggi), ma non è routine giocare contro il Borussia Dortmund per la squadra belga.

A fare la differenza sarà la voglia di voler fare bella figura - su questo non abbiamo dubbi - e l'esperienza internazionale a giocare ad altissimi livelli, e in questo senso il Dortmund può fare il gatto con il topo.

Borussia Dortmund - Il Borussia di Ciro Immobile è partito con l'importantissima vittoria d'esordio in Champions contro l'Arsenal ed ora vogliono fare il bis, per blindare da subito la qualificazione. Detto questo per il resto il Dortmund ancora non decolla, in sei partite di Bundesliga ne ha perse la metà e occupa la 12esima posizione di classifica, a 7 punti dalla testa (Bayern Monaco) e 5 dalla coda (Amburgo). Quindi per ora Dortmund brillante in Champions e deludente in Bundesliga.

Anderlecht-Borussia Dortmund: le probabili formazioni

Anderlecht (4-2-3-1) : Roef; Deschacht, Nuytinck, Mbemba, Heylen; Defour, Tielemans; Praet, Acheampong, Suarez; Mitrovic.

I migliori video del giorno

Allenatore Hasi

Borussia Dortmund (4-4-2): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Papastathopoulos, Durm; Kehl, Jojić, Grobkreutz, Bender; Aubameyang, Immobile. Allenatore Klopp

Anderlecht-Borussia Dortmund: precedenti, statistiche e curiosità

Le due squadre si sono incontrate già in un'altra precedente occasione, in Coppa Uefa edizione 1990/91, nelle due partite di andata e ritorno del terzo turno, una vittoria per parte, nella partita casalinga. La squadra belga ha giocato complessivamente 31 volte (12 vittorie, 3 pareggi, 16 sconfitte) contro formazioni tedesche in Europa, mentre il Dortmund in 8 occasioni si è incrociata in competizioni Uefa con formazioni belghe, per un bilancio, senza pareggi, di perfetta parità: 4 vinte e 4 perse.



Quote e pronostici - Gli esperti dicono Dortmund, il segno 2 vale quota 1.65 (X quota 4.00/ 1 quota 5.00). Il Goal e l'Over 2.5 si equivalgono intorno quota 1.65. La partita può essere seguita in diretta tv su Sky Calcio 2 e Sky Sport Plus e in live streaming su Sky Go.