Il presidente dell'Inter Erick Thohir, ha deciso di prendere significative iniziative per migliorare la rosa della squadra, soprattutto in considerazione delle ultime prove negative alle quali ha dovuto assistere in campionato. Il massimo dirigente neroazzurro sta preparando alcune mosse di mercato, per dare una scossa ai risultati a dir poco sconcertanti offerti dai ragazzi di Walter Mazzarri. In questi giorni Thohir ha avuto modo di sentirsi con il suo predecessore Massimo Moratti ed hanno discusso a lungo del problema 'allenatore', il presidente ha chiesto alcuni consigli all'ex patron, valutando le varie alternative per una ormai quasi certa sostituzione a fine stagione (se non prima).

Nell'immediatezza comunque, la dirigenza sta pensando di rinforzare la rosa al tecnico toscano, per metterlo in condizioni di avere qualche soluzione in più. Il settore più bisognoso di rinforzi è sicuramente l'attacco, dove attualmente si può contare solo su due elementi: Palacio e Icardi, visto che Osvaldo sarà fermo per almeno un mese a causa di infortunio. Le indiscrezioni fanno il nome di Roberto Soldado giocatore 29enne spagnolo che gioca attualmente nel Tottenham, ma il nome più accreditato è senza dubbio quello di Joel Campbell, forte centravanti dell'Arsenal che tra l'altro ha fatto una bella figura nei recenti Campionati del Mondo in Brasile. Il Direttore Sportivo Piero Ausilio, è stato di recente in Inghilterra per sondare il terreno e sembra che i 'Gunners' siano disposti a cederlo.

I migliori video del giorno

L'Inter guarda anche in altre direzioni, prestando molte delle sue attenzioni verso il Campione del Mondo Lukas Podolski anch'egli 29enne che però sino ad ora ha trovato poco posto in campionato, questa estate esisteva anche un interessamento nei suoi confronti da parte della Juventus. La società comunque deve anche tener presente un eventuale rinforzo per la difesa, che al'inizio del campionato sembrava impenetrabile ed ora invece ha le sembianze di un colabrodo. Tanto lavoro dunque per il presidente Thohir che vuole cercare di raddrizzare una stagione che nelle prime giornate, sembra essere già compromessa.