Dopo la sosta per gli impegni della Nazionale con Azerbaigian e Malta torna il campionato italiano di calcio di Serie A. Si riparte da dove ci eravamo lasciati, dallo scontro diretto, senza stare a ripetere delle conseguenti polemiche, Juventus Roma, la sfida ora riprende a distanza. Le due squadre aprono la settima giornata del girone di andata, sabato 18 ottobre: inizia la Roma alle ore 18:00, ospitando il Chievo Verona all'Olimpico; alle 20:45, in trasferta a Reggio Emilia con il Sassuolo sarà la volta della Juventus.

Roma-Chievo - Non si placano in casa giallorossa le polemiche del dopo Juventus-Roma che è ora di tornare in campo, Chievo, e Bayern Monaco tre giorni dopo, le prossime avversarie attese all'Olimpico; prima di pensare alla Champions la Roma deve quindi scrollarsi di dosso i residui di Juve-Roma e concentrarsi sul Chievo, che non è pura formalità, perché la squadra di Corini è comunque dotata di un ottimo collettivo e questa sfida negli anni passati è stata molto insidiosa per i capitolini.

Salutiamo con piacere il ritorno in gruppo con Garcia di Kevin Strootman sette mesi dopo l'infortunio al ginocchio.

Precedenti e pronostico

Sono 24 in Serie A le partite giocate tra giallorossi e veneti, bilancio favorevolissimo alla Roma che ha vinto 12 partite contro le 3 del Chievo, 9 volte è finita in parità. Nelle 12 giocate all'Olimpico 7 vittorie Roma, 3 pareggi e 2 vittorie Chievo. Sofferto 1-0 lo scorso anno della squadra di Garcia, l'anno prima ancora il Chievo espugnò l'Olimpico con una rete di Théréau al 90'. Il segno 1 è offerto a quota 1.35 al momento, si sale a quota 1.80 con il parziale finale 1/1. A quota 1.60 è offerto in No Goal (a quota 2.20 il Goal); l'Over 2,5 è a quota 1.70 (quota 2.15 per l'Under 2,5).

Sassuolo-Juventus - C'è attesa per l'arrivo al Mapei Stadium di Reggio Emilia della Juventus.

I migliori video del giorno

Il Sassuolo di Di Francesco, ex calciatore giallorosso, proverà a creare qualche grattacapo alla Vecchia Signora affidandosi in attacco all'azzurro riscattato proprio dalla società bianconera, Simone Zaza. La Juve in questi 14 giorni di sosta ha sparpagliato nazionali in tutto il mondo, eccezione fatta per Carlitos Tevez e Fernando Llorente, due non troppo simpatici ai rispettivi ct. Così, sono quelli più pronti per la trasferta di Reggio Emilia dalla quale la Juventus di Max Allegri vuole uscire ancora capolista solitaria a punteggio pieno.

Precedenti e pronostico

Sono le due partite dello scorso campionato, il primo del Sassuolo in Serie A, 2 vittorie bianconere, 3-1 a Reggio Emilia e 4-0 a Torino. Il pronostico, con il segno 2 offerto a quota 1.45 è tutto in favore dei campioni d'Italia, a quota 2.20 è offerto il parziale finale 2/2.