Inter-Napoli del 19 ottobre 2014 si giocherà alle ore 20:45, visibile su Premium Calcio e Sky Calcio mentre per la diretta streaming bisognerà affidarsi a Premium Play e Sky Go, servizi per gli abbonati. Alle 20:45 avremo quindi in calendario Inter-Napoli, gara d'andata del massimo campionato di calcio 2014/2015 che al momento vede Juve e Roma davanti a tutti, coi bianconeri torinesi unica squadra a punteggio pieno.

Un tecnico in discussione

Gara da batticuore per Walter Mazzarri: la sua panchina traballa proprio al cospetto dell'amato Napoli, tornato in Champions con lui al timone. A ben guardare un pareggio potrebbe non fare troppi danni e in definitiva tornare utile, ma conoscendo il modulo e l'atteggiamento di entrambe da Inter-Napoli del 19 ottobre 2014 ci aspettiamo molti gol a conclusione di un incontro molto teso.

Inter col 3-5-2, Napoli col 4-2-3-1 caro a Rafa Benitez. Squadre senza squalificati. Nell'Inter le punte dovrebbero essere Icardi e Osvaldo. Nel Napoli dietro Gonzalo Higuain si disporranno Callejon, Hamsik e Insigne. Benitez non si copre quindi e va dritto per la sua strada: vuole provare a imporre il proprio gioco anche a San Siro, ma non sarà facile e basta rivedere cosa successe a Bilbao nei preliminari di Champions per avere la prova che non proteggere adeguatamente una difesa sfilacciata come quella partenopea è un grosso rischio. Urgono rinforzi nella retroguardia del Napoli per provare a rincorrere il terzo posto.



Inter-Napoli del 19 ottobre 2014 è la partita del possibile riscatto dei padroni di casa dopo l'umiliazione dei 4 gol presi dal Cagliari di Zeman e dai tre "schiaffi" dalla Fiorentina, ma soprattutto dopo le polemiche che in settimana hanno avvelenato l'ambiente.

I migliori video del giorno

Mazzarri continua a puntare forte sul giovane brasiliano Dodò, ex Roma. Benitez dovrebbe affidarsi a David Lopez. Gli appassionati di calcio potranno seguire questo interessante Inter-Napoli del 19 ottobre 2014 alle ore 20:45, visibile su Premium Calcio e Sky Calcio, mentre per la diretta streaming bisognerà affidarsi alle ormai famose app Premium Play e Sky Go per gli abbonati.