Sono terminate le partite della 6a giornata di Champions League del 9 dicembre 2014, vediamo il quadro completo dei risultati e le classifiche dei gironi A, B, C e D con il nome delle squadre qualificate agli ottavi come vincenti o piazzate, inoltre la lista dei club che parteciperanno ai sedicesimi di Europa League 2015.

Champions League risultati del 9 dicembre 2014: Juventus-Atletico Madrid 0-0 da biscotto

Girone A

  1. Juventus-Atletico Madrid 0-0
  2. Olympiakos-Malmoe 3-2.

Girone B

  1. Liverpool-Basilea 1-1

  2. Real Madrid-Ludogorets 3-0.

Girone C

  1. Benfica-Bayer Leverkusen 0-0

  2. Monaco-Zenit S.P. 1-0.

Girone D

  1. Galatasaray-Arsenal 0-3
  2. Borussia Dortmund-Anderlecht 1-1.

La Juventus passa agli ottavi di Champions come seconda classificata, un pareggio annunciato che fa comodo a entrambe le squadre, l'Atletico Madrid infatti, gioca solo il primo tempo impensierendo anche Buffon un paio di volte, poi si abbassa e i bianconeri gestiscono la palla creando poco e solo con tiri dalla distanza, la squadra di Simeone vince il girone A.

Inutile la pur sofferta vittoria dell'Olympiakos che si è fatta raggiungere due volte, ma che poi ha chiuso la partita contro il Malmoe negli ultimi minuti, greci in Europa League.

Champions League 2014/2015, classifica finale gironi e squadre qualificate

  • Gruppo A: Atletico Madrid 13, Juventus 10, Olympiakos 9, Malmoe 3
  • Gruppo B: Real Madrid 18, Basilea 7, Liverpool 5, Ludogorets 4.

La squadra di Ancelotti è l'unica a finire a punteggio pieno la fase a gironi della Champions League di quest'anno, la vittoria scaturisce dai gol di Ronaldo su rigore al 20' e di Bale al 38'. Nella ripresa arrotondano all'80' Arbeloa e all'88' Medran. Il Liverpool retrocede in Europa League, non è bastata la rete del pareggio di Gerrard all'81' dopo lo svantaggio subito con il gol per il Basilea di Frei, gli elvetici passano dunque agli ottavi.

I migliori video del giorno

  • Gruppo C: Monaco 11, Bayer Leverkusen 10, Zenit 7, Benfica 5.

Il Leverkusen perde il primo posto ma non la qualificazione agli ottavi di Champions, clamorosamente fuori anche dall'Europa League il Benfica, ci vanno invece i russi dello Zenit che hanno perso a Monaco, una vittoria quella dei francesi conquistata nella ripresa grazie alle reti di Adbennour e Fabinho, che permette loro di vincere il girone e di andare al sorteggio degli ottavi di Champions come testa di serie.

  • Gruppo D: Borussia Dortmund 13, Arsenal 13, Anderlecht 6, Galatasaray 1.

Nonostante il deludente pareggio del Dortmund che si fa raggiungere in casa dai belgi (58' Immobile, 84' Mitrovic), i tedeschi passano come squadra prima classificata grazie al miglior risultato negli scontri diretti contro l'Arsenal. A questo proposito, gli inglesi vincono nettamente in casa dei turchi orfani dell'esonerato Prandelli, con le doppiette di Podolski al 3' e 92', e di Ramsey al 11' e 29', all'89' il gol della bandiera di Sneijder.

Ricapitolando: le teste di serie al sorteggio per gli ottavi della Champions 2015, sono Atletico Madrid, Real Madrid, Monaco e Borussia Dortmund.

Seconde classificate: Juventus, Bayer Leverkusen, Basilea e Arsenal.

Qualificate ai sedicesimi di Europa League 2015: Olympiakos, Liverpool, Zenit S.P. e Anderlecht.