Si è conclusa ieri sera la fase a giorni della Champions League 2014-15. Finalmente abbiamo le 16 squadre qualificate alla fase ad eliminazione diretta della massima competizione per club europea. Fra coloro che hanno superato il turno troviamo la Juventus di Allegri, che si è qualificata classificandosi al secondo posto alle spalle dell'Atletico Madrid. Sfortunatamente non ce l'ha fatta la Roma di Garcia, che è stata eliminata ed ora andrà a disputare i sedicesimi di finale dell'Europa League. Tra non molti giorni si svolgerà a Nyon il sorteggio che stabilirà gli abbinamenti degli ottavi di finale, tra cui avremo anche la squadra che ha vinto l'ultima edizione del trofeo, il Real Madrid.

Come sempre avremo due urne distinte, una dove verranno inserite le teste di serie, ovvero quelle che si sono classificate al primo posto del loro raggruppamento, ed una dove verranno inserite le 8 squadre classificatesi al secondo posto del loro girone. I bianconeri faranno parte di quest'ultima urna e dovranno fare molta attenzione alla squadra che pescheranno. Sicuramente non ci sarà l'Atletico Madrid già affrontato nel turno precedente, ma le altre saranno decisamente toste, a parte Monaco e Porto che sono più alla portata della formazione italiana. Il sorteggio degli ottavi di finale sarà di scena lunedì 15/12 alle ore 12, come sempre in compagnia di G. Infantino e G. Marchetti; insieme a loro, nel quartier generale della UEFA, avremo pure Karl-Heinz Riedle, ex attaccante tedesco, che vinse l'allora Coppa dei Campioni con il Borussia Dortmund nella stagione 1996-97, niente meno che contro la Juventus nella finalissima di Monaco, dove segnò due reti che lo hanno fatto entrare di diritto nella storia di questa competizione calcistica.

I migliori video del giorno

Vediamo ora chi sono le 16 squadre che dovranno guardare con molta attenzione il sorteggio di Nyon.

Troviamo le spagnole Atletico Madrid, Barcellona e Real Madrid, tutte e tre inserite in prima fascia, poi le inglesi Chelsea, Arsenal e Manchester City, di cui solo i Blues sono teste di serie; tra le best 16 abbiamo anche le tedesche Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Bayer Leverkusen e Schalke 04, le prime due nell'urna delle teste di serie e le altre due nell'urna delle seconde classificate. I lusitani del Porto e i francesi del Monaco sono fra le teste di serie, mentre nell'altra urna avremo i transalpini del PSG, gli elvetici del Basilea e gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, oltre ovviamente alla Juventus. Il sorteggio lo si potrà vedere in televisione su Sky, ma anche in diretta streaming sul sito web della UEFA. Il calendario della Champions League vedrà poi disputarsi le gare di andata nei giorni di 17-18 e 24-25 febbraio e le gare di ritorno nei giorni di 10-11 e 17-18 marzo. Avremo poi il sorteggio per i quarti di finale il 20/03, ancora una volta da Nyon, ancora una volta alle ore 12.