A dir poco clamoroso quello che potrebbe accadere ai danni della Lazio, che, dopo la brillante vittoria a Napoli che le è valsa la qualificazione alla prossima Champions League, potrebbe vedere tutto ciò sfumare. Cosa sta realmente accadendo? A far tremare i tifosi biancocelesti (ancora festanti per la qualificazione raggiunta) è la dichiarazione di Francesco Baranca, segretario generale di Federbet (la Federazione interazionale che lotta contro il matchfixing).

Pubblicità
Pubblicità

Tutto collegato allo scandalo scommesse

Il motivo per cui Baranca ha "strozzato il grido" di gioia dei tifosi laziali, è riconducibile allo scandalo scommesse dopo la fine della latitanza di Hristiyan Ilievski, meglio conosciuto come "lo zingaro", il quale avrebbe rivelato dettagli scottanti sulla vicenda che potrebbero sconvolgere il nostro campionato, nella fattispecie quello dei ragazzi di Pioli.

Il problema si presenterebbe qualora si decidesse di riaprire le indagini sul match tra Lazio e Genoa del 14 maggio 2011 (terminata 4-2 a favore dei biancocelesti con doppietta di Hernanes, reti di Rocchi e Biava per la Lazio a cui risposero Palacio e Floro Flores per il Genoa) partita per la quale il capitano Stefano Mauri venne punito con ben 6 mesi di squalifica per omessa denuncia.

Pubblicità

Dopo ulteriori accertamenti e l'eventuale riapertura del processo sportivo, la Lazio potrebbe essere penalizzata con dei punti di penalizzazione nel prossimo campionato di Serie A e con l'esclusione dalla prossima Champions League (o, più genericamente, da tutte le competizioni Uefa).

Qualora ci sia la penalizzazione, ecco le conseguenze

Non finisce qui. Se la Lazio dovesse essere esclusa dalle competizioni Uefa 2015-16, le "nuove" squadre a qualificarsi sarebbero: Fiorentina ai preliminari di Champions League, mentre l'Inter accederebbe ai preliminari di Europa League approfittando, tra le altre cose, della mancata concessione della licenza Uefa al Genoa di Preziosi. Il tutto è particolarmente interessante in quanto per i viola e nerazzurri verrebbero stravolte le date relative alla preparazione, con relativo impatto sul calciomercato.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto