Ore frenetiche in casa nerazzurra. Dopo i colpi Murillo e Miranda, rispettivamente dal Granada e Atletico Madrid, arriva Montoya dal Barcellona. Sul terzino sinistro c'era l'interesse della Roma, ma l'Inter con Mancini in cabina di regia, inizia a fare sul serio, e mette a segno gli altri colpi in entrata. Sfumato Imbula, i lombardi ripiombano su Felipe Melo. Piace Allan.

Spese in Spagna - Martin Montoya con ogni probabilità sarà presto un giocatore dell'Inter. Per l'iberico è previsto un contratto biennale a un milione, uno in più che varrà come bonus. Il prestito con diritto di riscatto è fissato a 6 milioni, la clausola con obbligo ci sarà, in base anche al numero di presenze in campo. Montoya piaceva anche alla Roma, ma i giallorossi attendono ancora un'offerta concreta per Cole,  mentre Cholevas sembra destinato al Watford, club che in queste ore medita l'idea Santon per la difesa. In uscita anche Nagatomo, che potrebbe andare via a 5 milioni.

Idea a centrocampo - Roberto Mancini intensifica i contatti con Felipe Melo. L'ex Juve e ora in forza al Galatasaray, porterebbe così esperienza accanto o al posto di Kovacic.Melo così come Allan, centrocampista dell'Udinese, non rientrerebbero fra i top player ribattezzati dall'Inter, quindi il croato potrebbe restare, a meno che non ci sia in agguato un nuovo attaccante. L'entorouage di Jovetic questa settimana si trova in Italia e chissà che l'Inter non pensi ad uno scambio proprio con Kovacic.

Esterni d'attacco ritornano - Cuadrado o Salah? Possibile il primo, lontano il secondo. L'attaccante egiziano non ha ancora deciso se abbassarsi alle pretese della Fiorentina, ben disposta a blindarlo e ad investire viste le prestazioni, oppure migrare verso Nord, sponda nerazzurra. Riguardo invece Cuadrado, la pista è più friabile. Il colombiano arriverebbe con una formula tipica: prestito con diritto di riscatto. Il prezzo dell'ex viola si ridurrebbe ulteriormente, viste le panchine in Premier. Il Chelsea, in pratica, è stati vinto da un investimento sbagliato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto