L'amministratore delegato della Juventus, Giuseppe Marotta, intervistato da Radio Sportiva, è tornato nuovamente a parlare di Calciomercato, toccando gli argomenti più 'delicati' del momento, 'Abbiamo già operato molto bene. Riteniamo di avere una squadra completa e una rosa adatta e competitiva per vincere.' ha detto il dirigente bianconero ribadendo che, però', c'è ancora tempo per sfruttare le grandi opportunità.'

Per quanto riguarda Pogba, Marotta ha ancora una volta lasciato intendere l'importanza del giocatore per il club e la volontà di respingere tutte le offerte.

Poi il suo commento su due giocatori particolarmente chiacchierati come Cuadrado e Salah: 'Cuadrado è un giocatore interessante ma non è nostro, è del Chelsea...per Salah, invece, la Juventus non c'entra nulla, è una situazione spiacevole quella che si è creata ma ne sono sempre successe'.

Pogba sul mercato: 'Nessuno sa cosa ho detto alla Juve'

Oltre a Giuseppe Marotta, ha parlato ieri anche Paul Pogba, in un'intervista rilasciata al magazine Soccer36.

Inevitabile il discorso mercato: 'Un giorno sento dire che sono già del Barcellona, il giorno dopo invece vado al PSG: la verità è che nessuno è in grado di sapere cosa ho detto io alla mia società, la Juventus. Quest'anno siamo stati fortissimi in campionato e siamo andati vicini a vincere anche la Champions: abbiamo dato tutto, il Barcellona, semplicemente, è stato migliore di noi. Io ho ancora fame, voglio altri trofei: penso di essere migliorato molto, sono anche molto più maturo'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Calciomercato Juventus: Llorente e Ogbonna in partenza, arriva Neto

Intanto, la Juventus ha ufficializzato l'acquisto del portiere Norberto Murata Neto: per lui un contratto che lo legherà alla società bianconera sino al 30 giugno 2019. Per un portiere che arriva, un altro che se ne va visto che il Cagliari ha comunicato ufficialmente di aver comprato, dalla Juve, Marco Storari: per lui un contratto biennale.

Sul fronte partenze, Llorente valuterà le diverse offerte che sono giunte alla Juventus per il suo cartellino: il giocatore dovrebbe essere ceduto per una cifra intorno ai quindici milioni e il 'risparmio' per la società bianconera sul piano dell'ingaggio sarà notevole perchè il 'Re Leone' guadagna 4,5 milioni a stagione. Un altro elemento in partenza è Angelo Ogbonna, richiesto in Inghilterra, dal West Ham e dall'Everton: si può chiudere per 10-12 milioni, un bel 'tesoretto' da poter sfruttare per il nuovo trequartista.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto