La serie A 2015/2016 ripartirà il prossimo 22 agosto con una certezza: la Juventus rimane la grande favorita per lo scudetto. Ma in questo calciomercato estivo, ancora in piena evoluzione, ci sono due squadre che al momento sembrano essersi rinforzate più di tutti, ovvero Milan e Inter. Probabilmente dunque nel prossimo campionato di Serie A saranno le due formazioni milanesi a contendere il tricolore ai bianconeri di Allegri, orfani di grandi giocatori come Pirlo e Tevez che hanno deciso di andare via.

Pubblicità
Pubblicità

Anche se ancora il calciomercato del Milan potrebbe riservare delle sorprese, come ad esempio l'arrivo di Zlatan Ibrahimovic, quella rossonera è già una formazione molto competitiva. Proviamo ad abbozzare l'undici base di Mihajlovic in vista della prossima stagione. In porta lo spagnolo Diego Lopez, la difesa a quattro che potrebbe essere composta da Abate e De Sciglio sulle corsie esterne, con al centro al momento il confermato Mexes e Paletta.

Pubblicità

Non è un mistero che Mihajlovic nella formazione tipo del Milan 2015-2016 voglia un altro difensore di spessore, come ad esempio il romanista Romagnoli. A centrocampo si ripartirà da De Jong davanti alla difesa, affiancato dal nuovo acquisto Bertolacci e da Montolivo o Poli, mentre Bonaventura sarà il raccordo con le due punte, entrambe arrivate in questa sessione di mercato, ovvero Luiz Adriano e Bacca. Aspettando che si concretizzi il sogno Ibra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

La formazione tipo dell'Inter 2015/2016 per il prossimo campionato di serie A sembra essere già definita, a Mancini mancano davvero pochissimi tasselli per poter lottare per lo scudetto. Nell'undici titolare tipo dei nerazzurri ci sarà Handanovic tra i pali, con una difesa praticamente nuova di zecca, con Montoya a destra, D'Ambrosio a sinistra (ma si cerca un altro laterale) e la nuova coppia di centrali formata da Murillo e Miranda. A centrocampo la grinta di Medel servirà ad affiancare Brozovic e il nuovo acquisto Kondogbia, un giocatore straordinario che può fare la differenza.

E poi il talento di Kovacic a raccordare il centrocampo e l'attacco, che nella formazione tipo per il momento è composto da Palacio e Icardi, due bomber molto affidabili.

Ma saranno davvero Milan e Inter a contendere lo scudetto alla Juventus?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto