Ultimi dodici giorni di mercato, si entra nel rush finale che vedrà, con tutta probabilità, protagonista l'Inter di Erick Thohir. La società nerazzurra, infatti, è impegnata in numerose operazioni, in entrata ed in uscita che le serviranno da un lato a completare e dall'altro lato a sfoltire la propria rosa. Roberto Mancini vorrebbe almeno altri tre giocatori, e, grazie alle cessioni di Xherdan Shaqiri (17 milioni versati dallo Stoke City) e di Mateo Kovačić, per il quale il Real Madrid ne he versati ben 35, adesso l'Inter può muoversi sul mercato con maggior margine di manovra.

Nelle ultime ore, considerate le enormi difficoltà del club meneghino di arrivare all'attaccante croato del Wolfsburg, Ivan Perišić, che i tedeschi non mollano così facilmente, ed al terzino sinistro dello Zenit, Domenico Criscito, per il quale il direttore sportivo Piero Ausilio si è sentito chiedere 15 milioni, l'Inter ha chiamato il Napoli con l'intenzione di intavolare un maxi scambio di mercato che coinvolga più giocatori e soddisfare, così, le esigenze di tutte le parti in causa.

Ausilio ci sta già lavorando, con il collega partenopeo Tommaso Giuntoli. Secondo 'Tuttosport', l'Inter avrebbe inizialmente proposto al Napoli il cartellino del difensore Juan Jesus, in esubero, per arrivare al terzino sinistro algerino Faouzi Ghoulam: scambio inizialmente bocciato dal Napoli, il quale, però, potrebbe convincersi se nell'operazione rientrassero invece anche Davide Santon o Danilo D'Ambrosio per Ivan Strinić.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Inoltre, l'Inter avrebbe chiesto Dries Mertens, che i partenopei preferirebbero non cedere; il Napoli avrebbe proposto ai nerazzurri il cartellino di José Maria Callejón, trovando in Ausilio un interlocutore piuttosto attento. Si lavorerà alacremente su queste piste nei prossimi giorni, in una operazione di alto profilo che, secondo 'La Gazzetta dello Sport', addirittura, potrebbe arrivare a coinvolgere i cartellini di Hernanes, che passerebbe al Napoli, e Manolo Gabbiadini, che farebbe così il percorso inverso in direzione Milano.

Per acquistare, però, un centrocampista centrale, sfumato il sogno di Mancini di riavere a propria disposizione Felipe Melo, l'Inter dovrà ancora vendere qualcuno. Yuto Nagatomo può passare al Genoa nell'ambito di uno scambio con l'attaccante esterno argentino Diego Perotti, mentre, per D'Ambrosio, oltre alla pista napoletana, secondo 'Sky Sport' ha chiesto informazioni la Lazio in caso di superamento del preliminare di Champions League.

Da tenere d'occhio, infine, la situazione dell'ormai ex capitano nerazzurro, Andrea Ranocchia, il quale resta virtualmente un separato in casa: su di lui, secondo quanto riportato da 'Calciomercato.it', gli occhi dell'Everton, che punta a sostituire John Stones in procinto di passare al Chelsea.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto