La sesta giornata di Serie A 2015-2016 si è archiviata con i due posticipi di lunedì ed ora è tempo di fare bilanci. In attesa del settimo turno del campionato italiano, programmato per il weekend del 3 e 4 ottobre, andiamo a scoprire la classifica dei marcatori aggiornata, utile anche a chi gioca al fantacalcio. Quest’anno, almeno fino a questo momento, troviamo goleador differenti rispetto a quanto accaduto la passata stagione, con la sola conferma di Higuaín del Napoli.

Nella top ten mancano sia Toni del Verona, che ha segnato una sola rete, peraltro su rigore, e sia Icardi dell’Inter, che a referto ha messo soltanto due goal. Entrambi, ricordiamo che hanno vinto la classifica marcatori segnando lo stesso numero di reti. A seguire vediamo chi sono i migliori goleador dopo la 6ª giornata.

Serie A 2015/16: classifica marcatori

In vetta abbiamo Éder della Sampdoria, che ha messo a segno 6 reti (2 rigori), ma a secco contro l'Atalanta nell'ultima partita.

Alle sue spalle c’è il bomber del Napoli, ovvero Higuaín, che dopo sei turni disputati ha bucato la rete per ben 5 volte, senza mai andare dagli undici metri. Dopo la tripletta contro i nerazzurri è salito a quota 4 goal Kalinić della Fiorentina, che ha così raggiunto al terzo posto Quagliarella del Torino. Sono ben dieci i calciatori che hanno segnato 3 goal. Abbiamo Bacca del Milan, che però è a digiuno da un paio di turni, così come Jovetić dell’Inter (1 rigore), poi ci sono anche Salah della Roma, Insigne del Napoli, Zapata dell’Udinese, Floro Flores del Sassuolo, Paloschi del Chievo, Saponara dell’Empoli, Baselli del Torino ed il sorprendente Hiljemark del Palermo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Sono ancor di più i giocatori che hanno siglato 2 reti. Riguardo ai bomber ci sono Babacar della Fiorentina, l'eterno Borriello del Carpi, Defrel del Sassuolo, Dionisi del Frosinone, Matri della Lazio, Meggiorini del Chievo, Mounier del Bologna, Muriel della Sampdoria, Pinilla dell’Atalanta, Dybala della Juventus (1 rigore) e il già citato interista Icardi. Abbiamo anche centrocampisti ed esterni di difesa che hanno messo a referto 2 goal fino alla sesta giornata.

Tra questi figurano Allan, Badu, Birsa, Bonaventura, Marcos Alonso, Pjanić, Soriano, Biglia e Iličič.

Dando un’occhiata alla classifica, sono diverse anche le sorprese in negativo che riguardano attaccanti da cui ci si attendeva qualcosa di più. Džeko della Roma, per esempio, ha segnato un solo goal, stessa cosa anche per Luiz Adriano e Balotelli del Milan. Tra i giallorossi, nonostante abbiano giocato meno, troviamo con una rete Iago Falque, Totti e Gervinho.

Ci si attendeva qualcosina in più anche da Pogba della Juventus, ma il francese ha messo a referto una sola rete quest’anno, per altro su calcio di rigore. In casa bianconera, però, non se la passano certo meglio i due attaccanti, ancora a secco dopo sei turni. Infatti, Mandžukić e Morata hanno fatto goal solo in Champions League, dopodiché hanno avuto problemi fisici e non sono così riusciti a sbloccarsi.

Zero segnature anche per Berardi del Sassuolo. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che dopo il turno di questo weekend ci sarà la sosta per le partite della Nazionale Italiana, valide come qualificazioni agli Europei di Calcio 2016.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto