Cresce l'attesa, tra i tifosi bianconeri, di vedere in azione l'ultimo nuovo acquisto della Juventus, il brasiliano Hernanes anche se qualcuno non riesce proprio a dimenticare le parole che il 'Profeta' pronunciò quando approdò all'Inter, nel gennaio del 2014 ovvero 'Ho scelto una squadra che non è mai andata in serie B'.

Quella velata allusione a Calciopoli non andò giù al tifo bianconero ma Hernanes vuole fare pace con i suoi nuovi supporters e regalare loro (al più presto) la sua prima 'capriola', l'elemento inconfondibile che caratterizza le esultanze dell'ex trequartista di Lazio e Inter.

Parlando proprio della squadra nerazzurra, Hernanes ritiene che la squadra di Mancini, quest'anno, sarà una rivale agguerrita da battere per la conquista dello scudetto.

News 3 settembre Juventus: Allegri oggi dirigerà due sedute d'allenamento

L'allenamento disputatosi ieri a Vinovo a cui hanno partecipato i giocatori non impegnati con le rispettive nazionali non ha visto la presenza di Massimiliano Allegri, volato a Nyon all'UEFA 2015 Elite Club Coaches Forum.

Dopo i due giorni di sosta, una classica seduta da rientro, senza forzare troppo: presenti tutti i nuovi acquisti Alex Sandro, Lemina, Cuadrado ed Hernanes.

Oggi, invece, doppia seduta (mattutina e pomeridiana) alla presenza del tecnico livornese, che avrà a propria disposizione una decina di giorni per preparare al meglio l'impegno casalingo in campionato contro il Chievo.

Juventus-Chievo: la probabile formazione, si torna al 4-3-1-2

Per quanto riguarda la formazione, è ancora presto per le certezze, visto che si dovranno valutare le condizioni dei giocatori che torneranno dai match di qualificazione a Euro 2016.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Sembra, comunque, probabilissimo che Allegri possa cambiare modulo, affidandosi nuovamente a quel 4-3-1-2 che ha portato fortuna la scorsa stagione. E' possibile ipotizzare, al momento, il seguente undici: Buffon tra i pali; Lichtsteiner ed Alex Sandro (Evra squalificato) sulle fasce con centrali Chiellini e Bonucci; a centrocampo Pogba e Sturaro con il probabile rientro di Marchisio; esordio di Hernanes dietro le due punte che potrebbero essere Mario Mandzukic e Alvaro Morata (oppure Dybala).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto