La Fiorentina batte anche la precedente capolista Inter a San Siro e l'aggancia in classifica, conquistando ora proprio in virtù dello scontro diretto stravinto (a partità di punti vincerebbe lo scudetto la squadra in vantaggio negli scontri diretti) la vetta della classifica. I viola hanno dominato dall'inizio alla fine e l'espulsione di Miranda al 31' arriva già a partita chiusa, sul punteggio di 3-0 per la Fiorentina di un Paulo Sousa sempre più straordinario.

Pubblicità
Pubblicità

Anzi, i viola nella ripresa danno la chiara impressione di non voler infierire e la gara termina alla fine 4-1 appunto solo per la "continenza" ordinata da Sousa alla sua squadra, fatta di possesso palla ed amministrazione.

Tutti i viola hanno giocato alla grande, ma una menzione particolare va fatta per Ilicic e Kalinic, semplicemente superlativi. Nell'Inter Guarin, Melo e Kondogbia commettono diversi falli da espulsione nella prima frazione, ma vengono graziati (anche l'arbitro non ha voluto infierire sui nerazzurri stasera), ma resta da sottolineare il loro comportamento pericoloso e davvero gravissimo.

Pubblicità

Inter 1-4 Fiorentina 4' Ilicic (rig.), 19' e 23' Kalinic, 60' Icardi, 76' Kalinic 

Pagelle

TATARUSANU 5,5: rischia l'autogoal nel primo tempo svirgolando un pallone ed anche sul goal subito non appare sicurissimo. Ma tanto oggi l'Inter non ce la faceva neanche ad arrivare dalle sue parti.

RONCAGLIA 6+: altra buona partita, con l'unica pecca dei troppi falli commessi.

GONZALO RODRIGUEZ 6,5: dirige la difesa senza problemi.

ASTORI 7-: insuperabile come sempre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

BLASZCZYKOWSKI 6: ancora non ha la condizione per 2 partite ravvicinate, ma non sfigura affatto.

BADELJ 7+: una piovra, mostra poi un'ottima visione di gioco ed un'egregia capacità di gestire il pallone.

VECINO 7+: una gazzella elegante.

ALONSO 7: inarrestabile.

BORJA VALERO 7-: instancabile ed utilissimo anche oggi.

ILICIC 8: straordinario, partita da fuoriclasse autentico.

KALINIC 9: tre goal a San Siro, più il rigore e l'espulsione procurata.

Cosa chiedergli di più?

TOMOVIC n.g.

GILBERTO n.g.

MATIAS FERNANDEZ n.g.

PAULO SOUSA 7,5: partita preparata alla grandissima.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto