La sfida che si giocherà allo stadio 'Marassi' tra il Genoa e la Juventus e il match che si disputerà all'Olimpico tra la Roma e il Sassuolo caratterizzeranno il pomeriggio calcistico di domenica 20 settembre, imperniato sulla quarta giornata del campionato di Serie A. I bianconeri di Allegri sono impegnati a risalire la china dopo il bruttissimo inizio di torneo, mentre i capitolini guardano già in alto, sperando di poter approfittare di un eventuale passo falso dell'Inter, di scena a Verona, contro il Chievo, nel lunch match domenicale. Andiamo a vedere, dunque, quali sono i nostri pronostici e i probabili risultati esatti di questi due match di cartello.

Genoa-Juventus: Allegri comincia l'operazione rimonta su Inter e Roma?

La Juventus si presenta a questo big match contro il Genoa con la consapevolezza di non poter più sbagliare. Allegri, nella sfida di Champions contro il Manchester City, ha trovato il coraggio di cambiare, anzi di rivoluzionare la squadra, a partire dal modulo di gioco. Ora servirà solo vincere per cercare di effettuare la 'remuntada' verso le zone alte della classifica.

Il Genoa, tradizionalmente, è sempre stato avversario ostico per la formazione bianconera (lo scorso anno terminò 1-0 per i liguri, nel match disputato il 29 ottobre segnò a tempo scaduto Antonini) e Gasperini sogna di poter fare un altro dispetto alla sua ex squadra. Pronostico incerto anche se diamo una leggera preferenza alla squadra bianconera che non può più permettersi di fallire: segno 2 (risultato esatto 1-2).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus A.S. Roma

Roma-Sassuolo: emiliani imbattuti all'Olimpico, Garcia vede l'Inter

La Roma torna a calcare l'erba dello Stadio Olimpico pochi giorni dopo il lusinghiero pareggio ottenuto contro i Campioni d'Europa in carica del Barcellona: si è parlato tanto della prodezza balistica di Alessandro Florenzi, mettendo un po' in disparte la prestazione di tutta la squadra giallorossa che, finalmente, sembra aver colmato il gap contro la Juventus (parola di Radja Nainggolan). Ci siamo, però, ormai abituati alle partenze sprint di Garcia e bisognerà vedere se, con il passar del tempo, la formazione capitolina non andrà via via spegnendosi come nelle ultime stagioni.

Il Sassuolo rappresenta una sorta di 'bestia nera' della Roma: curiosamente i giallorossi hanno vinto solo le partite giocate in trasferta contro i neroverdi, mentre in casa sono riusciti ad ottenere solo due pareggi. Crediamo che la Roma possa, comunque, far sua la sfida: segno 1 con risultato finale 2-0.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto