Lo scorso 14 dicembre si sono svolti a Nyon i sorteggi degli ottavi di finale della Champions League 2015-16. L’urna è stata amara per le squadre italiane, che partendo dalla seconda fascia rischiavano di pescare una delle big, e così è stato. La Juventus di Massimiliano Allegri sfiderà nel prossimo turno della competizione europea il Bayern Monaco di Pep Guardiola, mentre la Roma di Rudi Garcia dovrà vedersela contro il Real Madrid di Rafael Benítez. Si tratta di due aspiranti alla vittoria finale nella coppa, perciò non poteva andar peggio alle nostre compagini, che dovranno compiere un’impresa per accedere ai quarti di finale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Per i bianconeri, che la passata stagione sono arrivati fino in fondo, arrendendosi soltanto al Barcellona nell’atto conclusivo, l’obiettivo non è poi così impossibile, anche se la corazzata bavarese ha già battuto la Vecchia Signora nel corso di qualche stagione fa.

Più difficile per i giallorossi, che quest’anno sono apparsi un po’ confusi nel gioco, ma ci sono ancora un paio di mesi prima di scendere in campo e tutto potrebbe cambiare, anche se sconfiggere CR7 e company non sarà certo semplice. Vediamo ora quali sono le date delle partite di Juventus e Roma, nonché quelle degli altri incontri in programma.

Calendario ottavi di finale della Champions League

La prima a scendere in campo sarà la Roma, che ospiterà mercoledì 17 febbraio il Real Madrid allo Stadio Olimpico nella gara d’andata. Il match di ritorno verrà giocato in trasferta martedì 8 marzo al Santiago Bernabeu. La Juventus debutterà martedì 23 febbraio ospitando allo Stadium il Bayern Monaco nella sfida d’andata, mentre la partita valida per il ritorno sarà disputata mercoledì 16 marzo all’Allianz Arena.

I migliori video del giorno

Le altre sfide all’andata saranno PSG-Chelsea e Benfica-Zenit San Pietroburgo (16/02) e poi Gent-Wolfsburg (17/02) per quanto riguarda il primo blocco, poi Arsenal-Barcellona (23/02) e poi PSV Eindhoven-Atletico Madrid e Dinamo Kiev-Manchester City (24/02) per quanto concerne il secondo blocco.

I return match vedranno disputarsi la sfida tra Wolfsburg e Gent alla Volkswagen Arena (8/03), poi toccherà allo Zenit San Pietroburgo ospitare in Russia il Benfica ed al Chelsea giocare contro il PSG a Stamford Bridge (9/03). Si proseguirà con il Manchester City che vedrà arrivare all’Ethiad Stadium la Dinamo Kiev e l’Atletico Madrid che affronterà al Vicente Calderón il PSV Eindhoven (15/03), per poi concludersi con la gara tra Barcellona e Arsenal al Camp Nou (16/03). Il 18 marzo a Nyon si svolgeranno i sorteggi dei quarti di finale; la speranza è che le italiane siano fra le migliori otto che proseguiranno il cammino verso la finalissima del 28 maggio a Milano. Inoltre, prima di lasciarvi, vi ricordiamo che qualche giorno fa sono stati effettuati anche i sorteggi della fase finale di Euro 2016.