SINTESI Juventus-Fiorentina 3-1 (2' rig. Ilicic, 5' Cuadrado, 79' Mandzukic, 91' Dybala) 16^ giornata Serie A

SECONDO TEMPO

94': E' FINITA! La Juventus vince 3-1 i rimonta: sesta vittoria consecutiva per la compagine di Allegri. Viola ko.

91': GOL DI DYBALA, 3-1!! Palla lunga di Bonucci per Cuadrado, Astori sbaglia ed il colombiano serve Dybala che scarta tutti in area e mette dentro. La partita è chiusa.

84': triplo cambio per la Fiorentina: escono Marcos Alonso, Ilicic e Vecino, entrano Rossi, Mati Fernandez Pasqual.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Ultima sostituzione anche per i bianconeri: esce un fenomenale Mandzukic, entra Morata. Viola ultra-offensiva.

82': TATARUSANU FA IL MIRACOLO! Contro-cross di Cuadrado dopo un corner, il colombiano pesca benissimo l'ex Genoa che colpisce bene di testa, ma il portiere viola compie un capolavoro.

79': GOL DELLA JUVENTUS, MANDZUKIC! Grande progressione di Pogba che di esterno serve Dybala che si allunga un po' il pallone ma riesce comunque a tirare, Tatarusanu non tranttiene ed il croato come un falco mette in rete per il 2-1. Settimo gol stagionale per l'attaccante che stava per uscire, ma non sarà così.

75': tiro al volo di Badelj dalla distanza, fuori di molto. Intanto cambio per la Juventus: fuori Evra, dentro Alex Sandro

74': ammonito Marchisio

71': ammoniti Vecino e Mandzukic.

69': calcio di punizione di Dybala, in area stacca Mandzukic ma è totalmente sbagliato.

67': ammonito Ilicic per proteste.

60': primo cambio per la Juventus: esce Khedira, entra Sturaro.

58': OCCASIONE DYBALA! Bell'azione prolungata di tutta la squadra, il pallone arriva ad Evra che crossa basso, Dybala di prima non trova la porta per un soffio.

I migliori video del giorno

55': ammonito Borja Valero.

51': ammonito Pogba.

46': errore di Bernardeschi, recupera Pogba ma il suo tiro è alto di molto

45': Inizia il secondo tempo!

PRIMO TEMPO

45': FINISCE IL PRIMO TEMPO! Partita equilibrata e divertente, il pareggio è il risultato più giusto.

39': Sousa furibondo in panchina: nel giro di due minuti Kalinic viene atterrato altrettante volte da Bonucci, ma per l'arbitro è tutto regolare.

28': Evra in velocità crossa basso in mezzo dopo una bella azione di uno scatenato Dybala, ma Mandzukic è troppo avanzato e l'azione sfuma. La Fiorentina pressa bene, la Juventus riparte in velocità: partita bellissima.

26': ammonito Marcos Alonso.

24': ANCORA DYBALA! Invenzione di Pogba che serve il taglio di Evra. Il francese pesca l'ex Palermo in mezzo all'area il cui tiro non supera la selva di gambe viola.

15': Ilicic si muove tra le linee, prende palla e fa partire un mancino strozzato dai 20 metri che finisce a lato di molto.

13': CHANCE PER DYBALA! L'argentino parte dalla trequarti, tunnel a Badelj per poi defilarsi sulla destra, ma il suo tiro è facile preda di Tatarusanu.

12': I viola fanno molto possesso palla, ma la manovra è lenta ed i bianconeri si chiudono bene con tutti gli effettivi.

5': PAREGGIO DELLA JUVENTUS CON CUADRADO! Evra mette in mezzo un cross che all'apparenza sembra lungo, ma la palla finisce sulla testa di Cuadrado che di testa supera Tatarusanu con un bellissimo pallonetto. Il gol dell'ex arriva, il colombiano non esulta.

2': dal dischetto si presenta Ilicic che non sbaglia: GOL DELLA VIOLA! 1-0, Buffon non può arrivarci.

1': CALCIO DI RIGORE PER LA FIORENTINA! Bernardeschi accelera in area, Chiellini lo tocca e l'arbitro assegna il penalty. Dal replay il contatto sembra dubbio.

1': si comincia!

0': E' tutto pronto allo Juventus Stadium di Torino. Il posticipo sta per iniziare!

Juventus-Fiorentina 3-1: video gol Ilicic, Cuadrado, Mandzukic e Dybala

Juventus-Fiorentina 3-1: le pagelle

JUVENTUS (3-5-2) – Buffon 6; Barzagli 6.5, Bonucci 6.5, Chiellini 6; Cuadrado 7, Khedira 5.5 (Sturaro 6.5), Marchisio 6.5, Pogba 6.5, Evra 6.5 (Alex Sandro 6.5); Dybala 7, Mandzukic 8 (Morata s.v).

FIORENTINA  (4-3-3) – Tatarusanu 5.5; Tomovic 6.5, Astori 5, Gonzalo R. 6, Alonso (Pasqual s.v) 5.5; Badelj 6, Borja Valero 6.5, Vecino 5 (Mati Fernandez s.v.); Ilicic 6.5 (Rossi s.v.), Bernardesch 6i; Kalinic 5.5.

Dopo la sconfitta contro il Siviglia Allegri conferma il 3-5-2 con Khedira e Cuadrado al rientro, mentre Paulo Sousa conferma tutta la formazione dei titolarissimi ma passa al 4-3-3.