Martedì 8 e mercoledì 9 dicembre 2015 si giocheranno gli incontri della sesta ed ultima giornata della fase a gironi della Champions League 2015/6. Molti verdetti sono già stati emessi, alcuni, invece, saranno decisi dallo svolgimento degli ultimi novanta minuti di gioco. La Juventus si è già qualificata per gli ottavi ma dovrà cercare di conquistare il primo posto del girone se vorrà evitare il pericolo di incontrare avversarie temibilissime come il Barcellona o il Real Madrid; tutto da decidere, invece, per la Roma che si giocherà la qualificazione proprio all'ultima sfida, quella dell'Olimpico contro il Bate Borisov.

Champions League, orari diretta TV martedì 8 dicembre 2015: c'è Siviglia-Juventus

Le prime otto partite si svolgeranno martedì 8 dicembre, tutte con inizio alle ore 20:45.

Nel gruppo A, tutto già deciso con Real Madrid e PSG già qualificate: match, dunque, di scarsa importanza quelli tra Paris SG e Shaktar e Real Madrid-Malmo.

Situazione ingarbugliatissima, invece, nel gruppo B, con Wolfsburg (9 punti), Manchester United (8) e PSV Eindhoven (7) a giocarsi i due posti disponibili per gli ottavi: le partite in programma saranno Wolfsburg-Manchester United e PSV-CSKA Mosca.

Nel Gruppo C, c'è solo da decidere chi tra Atletico Madrid e Benfica si piazzerà al primo posto del girone: entrambe si trovano appaiate a quota 10 punti e, guarda caso, il calendario proporrà lo scontro diretto. Le sfide saranno le seguenti: Galatasaray-FC Astana e Benfica-Atletico Madrid.

Infine, nel gruppo D, Juventus e Manchester City già qualificate: resta anche qui da decidere l'ordine di classifica.

I match in programma sono Manchester City- Borussia M'Gladbach e Siviglia-Juventus.

Champions League, mercoledì 9 dicembre 2015: Roma-Bate Borisov

Anche tutti i match di mercoledì 9 dicembre si giocheranno alle 20,45. Nel gruppo E, Barcellona già qualificato al primo posto: Roma e Bayer Leverkusen a 5 punti e Bate Borisov a 4, tutto può ancora succedere.

Le partite in programma saranno Bayer Leverkusen-Barcellona e Roma-Bate Borisov. Nel gruppo F, Bayern Monaco già qualificato: le sfide saranno Dinamo Zagabria-Bayern Monaco e lo scontro diretto Olympiacos-Arsenal, con gli inglesi che per qualificarsi dovranno battere con due reti di scarto i greci per sperare nella qualificazione.

Nel gruppo C, Chelsea e Porto sono a dieci punti (scontro diretto a Stamford Bridge): nell'altro match la Dinamo Kiev deve battere il Maccabi e sperare in un esito positivo del match di Londra. Nel Gruppo H, infine, Zenit San Pietroburgo già qualificato: Gent (7 punti) e Valencia (6) si giocheranno il secondo posto. Le sfide in programma: Valencia-Lione e Gent-Zenit San Pietroburgo.

Roma-Bate Borisov su Canale 5, Siviglia-Juventus solo su Mediaset Premium

Avremo modo di seguire tutte le partite in diretta sui canali Mediaset Premium, emittente che detiene l'esclusiva. Roma-Bate Borisov sarà trasmessa in diretta TV in chiaro su Canale 5, mentre ci sono brutte notizie per i tifosi juventini non abbonati a Premium: il match verrà trasmesso solo in pay per view.

Tra l'altro, il secondo canale della Svizzera Italiana (visibile in alcune zone del Nord Italia) che aveva trasmesso diverse partite dei bianconeri, manderà in onda, invece, la diretta di Wolfsburg-Manchester United.