L'Inter si candida a protagonista del calciomercato di gennaio; Ausilio vuole infatti rinforzare la squadra per la seconda parte della stagione e i nomi sul suo taccuino sono numerosi. Il club nerazzurro ha da tempo messo gli occhi su Branislav Ivanovic, fortissimo difensore del Chlesea al quale scadrà il contratto a giugno 2016. Il serbo sarebbe veramente un grandissimo colpo di mercato per l'Inter, dato che è molto abile sia nella fase difensiva sia in quella di spinta.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Calciomercato, Inter su Ivanovic

Bisogna  sottolineare che l'Inter non è sola nella corsa ad Ivanovic; sul serbo, infatti, è molto forte l'interesse del Milan, in cerca di un difensore per rinforzare un reparto arretrato che finora ha mostrato grandissime lacune.

Su Ivanovic, inoltre, ci sarebbe anche la Fiorentina; il calciatore, infatti, secondo quanto riporta la "Gazzetta dello Sport", sarebbe un pallino del tecnico viola Paulo Sousa. Non dimentichiamo comunque che l'Inter sta cercando un terzino destro e che sta facendo molta difficoltà ad arrivare a Gregory Van Der Wiel, difensore del Paris Saint Germain. Ausilio, dunque, sta monitorando con grande attenzione la situazione di Ivanovic, che potrebbe comunque arrivare in estate. Sempre per quanto riguarda il fronte acquisti, non si sblocca la situazione per Ezequiel Lavezzi. L'Inter non ha trovato l'accordo con i dirigenti francesi, dunque il giocatore potrebbe restare al Paris Saint Germain sino alla fine dell'anno. 

Utime calciomercato Inter, Guarin alla Juve?

Sul fronte cessioni, invece, ci novità per quanto riguarda la situazione di Fredy Guarin.

I migliori video del giorno

L'ex giocatore del Porto non è più ritenuto incedibile dal tecnico nerazzurro Roberto Mancini e di fronte ad una buona offerta l'Inter potrebbe decidere di cederlo. La Juventus è tornata alla carica per il forte colombiano, considerate le difficoltà di arrivare a Ilkay Gundogan (il Borussia Dortmund lo ritiene incedibile). Guarin potrebbe dunque accasarsi a Torino; non dimentichiamo, però, che su di lui non c'è solo la Juventus, ma anche il Fenerbahce.