Lazio-Juventus 0-1 (66' Lichtsteiner),quarti di finale Coppa Italia 2015-2016 20 gennaio 2016. Bianconeri in semifinale contro l'Inter

95': FINISCE LA PARTITA! Bianconeri in semifinale

91': DYBALA PERICOLOSO! Entrato da 3 secondi la Joya prova un tiro di punta ben marcato da Radu, Berisha si immola. Poi Mandzukic ci prova ancora, ancora l'albanese salva la squadra.

90': cinque minuti di recupero. Intanto ultimo cambio per i bianconeri: esce Zaza (ammonito nell'uscita) ed entra Dybala.

81': ultimo cambio per la Lazio: entra Matri per Klose.

79': secondo cambio per i bianconeri: esce l'autore del gol partita Lichtstener, entra Cuadrado.

76': ANCORA ZAZA! Controllo perfetto di suola in area avversaria della punta, che si sposta il pallone di lato ma trova ancora l'esterno della rete.

75': primo cambio anche per la Juventus: esce un ottimo Morata ed entra Mandzukic.

72': secondo cambio per la Lazio: esce Konko entra Felipe Anderson.

Per Pioli è 3-5-2.

68': STURARO TIRA FUORI! Bianconeri arrembanti ancora con Zaza che lancia Sturaro in profondità ma il suo tiro è strozzato ed esce di due metri. La Lazio sembra aver accusato il colpo.

66': GOL DI LICHTSTEINER! Zaza stoppa benissimo la palla e dai 25 metri prova il mancino a giro, Berisha devia ma Lichtsteiner è in avanti e, dopo aver stoppato, tira di destro ma Berisha ci arriva sulla linea.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

La goal line technology, però, assegna la rete allo svizzero: la palla è entrata ed è 1-0 Juventus.

VIDEO GOL LICHTSTEINER

60': primo cambio per la Lazio: fuori Mauricio, dentro Hoedt. Per il brasiliano problemi alla schiena e ad un polpaccio.

59': giallo anche per Konko.

56': A VUOTO BERISHA! Punizione dalla trequarti di Marchisio, il portiere albanese esce a vuoto ma la palombella di Pogba di testa termina sopra la traversa di pochissimo.

54': ammonito Mauricio per fallo su Morata lanciato in velocità.

50': DOPPIA CHANCE CLAMOROSA PER LA JUVENTUS! Zaza lancia Morata in profondità per poi trovarsi da solo davanti a Berisha. Il portiere devia il tiro, ma Zaza è rapido e si avventa sul pallone e, a porta vuota un po' defilato, spedisce sull'esterno della rete. Incredibile l'errore dell'ex Sassuolo, brivido per Pioli.

46': si riparte!

SINTESI PRIMO TEMPO

45': FINISCE IL PRIMO TEMPO!

Partita dai ritmi altissimi e molto spezzettata per i molti falli e l'aggressività ai massimi livelli. Il pareggio è il risultato giusto, le reti sono inviolate ma il match è divertente.

43': ammonito anche Chiellini per fallo su Keita Balde.

33': INTERVENTO DUBBIO SU MORATA! Lo spagnolo si libera benissimo di Bisevac con un numero straordinario per poi correre verso la porta, il neo acquisto degli uomini di Pioli lo recupera e lo atterra.

L'arbitro fa proseguire, l'occasione farà discutere ma dal replay si vede chiaramente la maglia dell'ex Real che viene strattonata.

31': doppio intervento falloso di Lulic: è giallo.

26': DOPPIA CHANCE JUVE!Sturaro palla al piede pesca benissimo Zaza in profondità. L'ex Sassuolo va verso la porta ma un monumentale Bisevac salva tutto. Sulla ripartenza i bianconeri recuperano palla per errore di Mauricio, Zaza prova il dribbling ma si allunga troppo la palla che arriva a Pogba. Il francese prova il piazzato ma Berisha è attento e para. Allegri si infuria con i suoi.

25': brutto pestone di Lulic su Marchisio a palla lontana: l'arbitro non ammonisce il laziale.

16': RISPONDE LA JUVE! Calcio di punizione dalla destra di Marchisio, il quale pesca Pogba ma il suo colpo di testa finisce alto seppur di poco.

12': OCCASIONE PER LA LAZIO CON KEITA! Milinkovic-Savic lancia in profondita Keita Balde che supera in velocità un disattento Caceres. Lo spagnolo ex Barcellona prova il tiro da posizione defilata ma colpisce male sprecando la chance. Primo brivido dell'incontro.

4': il primo tiro della partita è di Lichtsteiner che, dalla distanza, prova la staffilata che Berisha controlla facilmente. Da sottolineare una sponda perfetta di Zaza.

1': Partiti!

0': Ci siamo, l'attesa è finita. Dopo la lite Mancini-Sarri di ieri, siamo pronti ad assistere al terzo quarto di finale di Coppa Italia Pioli ed Allegri hanno diramato le formazioni ufficiali, nelle quali si riscontrano diversi cambiamenti rispetto alle squadre pronosticate alla vigilia. Tra i biancocelesti ci sarà l'esordio di Bisevac, con Lulic che ha vinto il ballottaggio con Cataldi per un posto a centrocampo. In avanti Klose e Candreva agiranno insieme a Keita.

Assai più ampio turn-over per il tecnico bianconero che schiera tra i pali Neto, con Rugani in panchina dopo la prova con la Sampdoria ed Udinese. Completano il reparto il sempre presente Bonucci e Chiellini. Discorso diverso per la mediana dove Lichtsteiner supera in extremis Cuadrado e Padoin sulla destra, con Alex Sandro dalla parte opposta e Marchisio, e non Hernanes, in cabina di regia. In avanti si ripropone l'attacco dei giovani desiderosi di andare a segno: Morata-Zaza.

Pagelle di Lazio-Juventus, quarti finale Coppa Italia

LAZIO (4-3-3): Berisha 5.5; Konko 6 (Felipe Anderson s.v), Mauricio 5 (Hoedt 5.5), Bisevac 6.5, Radu 6; Lulic 6.5, Biglia 6, Milinkovic-Savic 7; Candreva 6.5, Keita Balde 6, Klose 5 (Matri s.v).

(A disposizione: Guerrieri, Matosevic, Braafheid, Patric, Parolo, Onazi, Cataldi, Mauri, Djordjevic.) Allenatore: Pioli.

JUVENTUS (3-5-2): Neto 6; Caceres 6.5, Bonucci 6.5, Chiellini 6.5; Lichtsteiner 6.5 (Cuadrado 6), Sturaro 7, Marchisio 6.5, Pogba 6.5, Alex Sandro 6; Zaza 7 (Dybala s.v.), Morata 7 (Mandzukic s.v.).

(A disposizione: Buffon, Audero, Rugani, Padoin, Asamoah, Hernanes.) Allenatore: Allegri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto