Clamoroso ritorno di Massimo Moratti alla guida dell'Inter? Il diretto interessato ha smentito, ma non si esclude questa possibilità a giugno. "Lavoro per rinforzare il club" ha detto Moratti qualche giorno fa. Il petroliere avrebbe intenzione di rientrare di nuovo in possesso della sua creatura, mentre l'attuale presidente nerazzurro, Erick Thohir non vorrebbe fare ulteriori passi in avanti. Stando alle ultime indiscrezioni, riportate da "Il Giornale", questo eventuale passaggio di testimone avrebbe delle ripercussioni molto importanti per quanto riguarda la squadra.

Ecco tutti i dettagli delle ultime notizie sul calciomercato dell'Inter. 

Inter, pronta una nuova rivoluzione?

Il possibile ritorno di Massimo Moratti potrebbe significare l'esonero di Roberto Mancini, tecnico che è stato molto criticato in questa stagione per l'andamento discontinuo dell'Inter. Non dimentichiamo, poi, che l'allenatore jesino sta ricevendo diverse offerte dal alcuni top club europei (come Arsenal, Zenit San Pietroburgo e Paris Saint Germain).

Mancini potrebbe essere sostituito da Diego Pablo Simeone, che ieri ha compiuto l'impresa di eliminare il Barcellona dalla Champions League. Il tecnico argentino ha già lanciato segnali all'Inter, ma occorre ricordare che ha un contratto con l'Atletico Madrid fino al 2020. Nonostante le dichiarazioni d'amore di Simeone all'Inter, pare molto difficile che "El Cholo" accetti la panchina nerazzurra già nella prossima sessione di Calciomercato estivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

 Altra pazza idea che avrebbe in mente Moratti sarebbe quella di riportare in nerazzurro Zlatan Ibrahimovic, che a giugno lascerà con ogni probabilità il Paris Saint Germain. A lasciare il posto al fuoriclasse svedese sarebbe Mauro Icardi, il quale verrebbe ceduto per una cifra molto vicina ai quaranta milioni di euro (sull'attaccante argentino ci sono Atletico Madrid, Manchester United, Arsenal e Chelsea).

Moratti sarebbe pronto ad investire i soldi derivanti dalla cessione di Icardi per pagare il lauto stipendio di Zlatan Ibrahimovic. Altro giocatore che potrebbe partire è Samir Handanovic, che verrebbe sostituito da Matteo Perin.  

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto