Più si va avanti, più si complica la situazione dei play off in Lega Pro: non soltanto negli ultimi anni sono aumentate le squadre che vi partecipano, ma nella prossima stagione, si creerà probabilmente un vero e proprio campionato dopo il campionato, che includerà ben 28 squadre. Un motivo, certamente, per rendere più attraente il prodotto Lega Pro (che dovrebbe tornare a chiamarsi 'Serie C'), ma che complica di molto tutto il campionato. La Lega Pro sta diventando davvero un campionato insidioso e, come le sabbie mobili, tante società del calibro di Lecce, Catania, Siena, Padova, Cosenza, Reggiana non riescono ad uscirne.

Soprattutto il Lecce, dopo la sconfitta sul campo del Foggia, che ha decretato l'eliminazione dei salentini,si troverà a riaffrontare la Lega Pro per il quinto anno consecutivo. Nei quattro anni precedenti, il Lecce ha raggiunto i play off tre volte ed ha sempre fallito.

Nuova formula per i play off

Adesso si pensa ad una nuova formula per i play off. La Lega Pro sta già lavorando per la prossima stagione e pare che i play off saranno stravolti: è una delle novità più grande. Vi parteciperanno in tutto 28 squadre, che si affronteranno sul modello "final eight" del campionato Primavera.

Parteciperanno ai play off tutte le squadre classificatesi tra il 3° ed il 10° posto (8 squadre per 3 giorni per un totale di 24 squadre). Queste squadre si sfideranno con una gara secca e diventeranno 12. A queste, si aggiungeranno le 3 squadre seconde in classifica e la vincente della Coppa Italia di Lega Pro. Così si avrà un totale di 16 squadre. Queste, diventeranno 8 dopo un'altra gara a eliminazione diretta e dalle 8 squadre restanti, rimarrà una sola squadra che andrà in serie B assieme alle 3 prime classificate di ogni girone.

Un vero e proprio campionato dunque, che certamente porterà più introiti. Guadagni maggiori dunque in termini di incassi ai botteghini, di sponsor e di diritti tv con la nuova Lega Pro Channel a pagamento. Introiti maggiori ci saranno così anche per la Lega Pro. Insomma, si stanno gettando le basi per il prossimo campionato.

Segui la nostra pagina Facebook!