La quarta giornata in Serie A, in programma nel week-end del 17 e 18 settembre, prevede una delle sfide piu sentite dalle rispettive tifoserie: a Milano San Siro, domenica 18 con inizio alle ore 18, va in scena Inter-Juventus.

Il Derby d'Italia: storia, statistiche e qualche curiosità

La sfida ha comunemente adottato questo soprannome, come a distinguere la partita tra Inter e Juventus come quella giocata piu volte nel panorama calcistico italiano. Fu coniata per la prima volta dal giornalista sportivo italiano Gianni Brera nel 1967, definendolo per l'appunto "derby d'Italia" in quanto sfida rappresentativa di un'intera nazione tra due squadre con il maggior numero di titoli e di tifosi e, oltretutto (all'epoca), mai retrocesse in Serie B.

In Serie A la sfida è stata disputata per ben 193 volte, con 87 vittorie della Juventus e 57 affermazioni nerazzurre, soltanto 49 i pareggi. Oltre al campionato, però, altri palcoscenici hanno ospitato questa importante partita, spesso decisiva per la conquista del titolo nazionale: ad esempio, sono 31 le partite tra le due formazioni disputate per la Coppa Italia (anche qui comanda la Juventus con 14 vittorie, 7 pareggi e 10 successi interisti), mentreè curioso notare come questa partita non sia mai stata giocata nel corso di un trofeo internazionale (come invece accaduto, ad esempio, in Champions League tra l'Inter e il Milan).

Treuomini al comando, due per parte, nella speciale classifica dei marcatori di questa sfida di tutti i tempi: da una parte gli juventini Sivori e Boninsegna (anche se quest'ultimo ha giocato anche nell'Inter), dall'altra Giuseppe Meazza, hanno realizzato ben 12 reti, con Alessandro Del Piero fermo a quota 10 e Pietro Anastasi al terzo posto con 9.

Tra le curiosità legate a questa eterna rivalità spicca il successo piu largo della Juventus, un 9-1 targato 1961; di contro la vittoria piu "importante" dell'Inter, da un punto di vista di reti segnate, è un "tennistico" 6-0 di sette anni prima (1954).

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Le quote di Inter-Juventus

Il bookmaker online GazzaBet.it ha proposto un palinsesto ricco di diverse tipologie di scommesse: oltre a quelle classiche, che vedono i bianconeri favoriti per la vittoria finale (1,90 in caso di "2", mentre il pareggio è proposto a 3,45 e la vittoria interista a 4,33) abbiamo la possibilità di scommettere su una gara ricca di reti (almeno tre reti nell'incontro, Over 2,5 viene proposto a 2,15) oppure sul risultato esatto (tra i piu probabili segnaliamo lo 0-1 per la Juventus a quota 6, il pareggio per 1-1 a quota 6,50 ed un successo dell'Inter per 1 rete a zero a quota 10).

Nella stagione 2015/16 a San Siro fini a reti inviolate (0-0) mentre nella gara di ritorno, disputata allo J-Stadium, vinsero i bianconeri con un perentorio 2 a 0 (grazie alle realizzazioni di Bonucci e Morata). Chissà se Higuain da una parte e Icardi dall'altra riusciranno a regalare una notte da sogno alle rispettive tifoserie.

La diretta streaming online di Inter-Juventus

Tutti gli abbonati delle pay tv, sia satellitari che digitali, potranno gustare l'evento online grazie alle diverse applicazioni disponibili sia mobile che per computer: ad esempio, gli utenti di Sky dotati del pacchetto "calcio" potranno vedere la partitissima sul proprio dispositivo grazie all'applicazione Sky Go; di contro gli utenti di Mediaset Premium avranno modo di utilizzare il proprio abbonamento tramite il sito di Mediaset Premium Online.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto