I colleghi di Calciomercato Web svelano in esclusiva l'interesse della Juventusper il portiere del Genoa Mattia Perin. Sembra che in casa bianconera stiano pensando al dopo Buffon e avrebbero individuato nell'estremo difensore del grifone il sostituto ideale. Lo stesso problema ce l'ha proprio la società rossoblu, che per il momento si gode il gioiellino della nazionale, ma è consapevole di dover guardarsi intorno in ottica futura.

La Juve offre Neto al Genoa

I tifosi del Genoa, ovviamente, toccano ferro. Chissà che magari Mattia Perin non decida di sposare la causa del grifone a vita.

Forse un'utopia, anche perchè il portiere dei rossoblu merita sicuramente di competere per obiettivi importanti come scudetto e Champions League. Da Torino il duo formato da Beppe Marotta e Paratici sta pensando ad uno scambio più un conguaglio economico per convincere il Genoa a cedere il portiere classe 1992. Secondo quanto spiegato dalla redazione di Calciomercato Web, i contatti tra la Juventus e il Genoa sarebbero già in atto. La vecchia signora vuole mettere sul tavolo il cartellino di Norberto Neto, oltre ad un conguaglio economico vicino ai sette milioni di euro.

Il brasiliano disposto a lasciare Torino

Neto è legato alla Juventus fino al 2019, ma sarebbe pronto ad accettare una nuova sfida sotto la lanterna pur di giocare.

Alla Fiorentina ha fatto molto bene e spera di trovare una società che possa dargli nuovamente fiducia. "A gennaio si potrebbe cercare una nuova sistemazione. I presupposti ci sono tutti" ha spiegato l'agente in una recente intervista. I contatti tra Genoa e Juventus potrebbero quindi trasformarsi presto in una vera e propria trattativa, ma attenzione alla concorrenza dell'Inter che ha sempre stimato Perin.

Quale futuro per il portiere del Genoa? Il numero uno del grifone, reduce da un pesante infortunio, ha dimostrato di aver recuperato e di aver trovato una forma invidiabile. Il classe 1992 di Latinaè una garanzia per la squadra, tanto che Ivan Juric lo ha subito schierato tra i titolari non appena è tornato a disposizione.