L'Inter avvierà al più presto il nuovo ciclo. Dopo il fallimento del progetto tecnico targato Frank de Boer, la squadra è stata affidata a Stefano Pioli. L'allenatore emiliano è un conoscitore del calcio italiano ed è stato fortemente voluto dalla parte "italiana" della società. Il vice-presidente Javier Zanetti, il responsabile dell'area tecnica Piero Ausilio e Giovanni Gardini hanno avuto la meglio sulla delegazione cinese che spingeva di più per un allenatore straniero (Marcelino su tutti).

Stefano Pioli avrà il difficile compito di debuttare nel derby di Milano contro i rossoneri ma per l'ex allenatore di Lazio, Bologna e Chievo sarà molto più difficile prendere in mano le redini di una squadra senza un'identità.

Gli obiettivi di mercato

In soccorso del neo allenatore dell'Inter arriverà la società con qualche investimento di mercato già a gennaio ma soprattutto a giugno. L'obiettivo è quello di regalare a Pioli gli elementi giusti per le sue idee di gioco.

Tra i nomi per gennaio c'è quello di un centrocampista: Lucas Biglia o Danilo Cataldi su tutti. Difficile trattare con Lotito ma l'argentino difficilmente sarà accontentato dal patron biancoceleste e l'Inter potrebbe approfittarne tra qualche mese.

Nelle ultime ore, invece, si è fatto più insistente un nome importante: Domenico Berardi. Il giocatore è seguito all'estero da Barcellona e Tottenham ma secondo alcune indiscrezioni la strada per l'intesa di entrambe le parti è stata tracciata e presto potrebbe arrivare l'accordo per il trasferimento dell'attaccante calabrese alla corte di Stefano Pioli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

L'italiano classe '94 è stato più volte vicino a vestire la maglia della Juventus e tuttora è nel mirino dei bianconeri. In realtà i dirigenti della Vecchia Signora non hanno mai sferrato l'affondo decisivo per l'acquisto di Berardi e ora sembra essere stato strappato dall'Inter. La volontà del giocatore potrebbe essere decisiva. La Juventus resta in agguato, ma la preferenza del giocatore sembra favorevole al club nerazzurro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto