Una volta messa in archivio la quindicesima giornata, la serie B punterà lo sguardo verso il prossimo turno, in calendario dal 25 al 28 novembre. Un altro weekend pieno di emozioni in una sedicesima giornata che ci dirà sicuramente qualcosa in più riguardo una classifica che è in continuo divenire. Il Verona di Pecchia, vale a dire la squadra favorita dai pronostici per la vittoria finale del campionato, non sta attraversando affatto un momento facile: ha perso le ultime due partite incassando la bellezza di nove reti e sarà atteso ad un pronto riscatto.

Anticipo e posticipi del prossimo turno

Nel prossimo turno di serie B come sempre ci sarà un anticipo al venerdì sera, il 25 novembre, e si tratta di Entella-Spezia. Un derby ligure tutto da seguire tra due squadre che non fanno mistero di voler puntare ai piani alti della classifica. Per quanto riguarda invece i posticipi, uno si giocherà domenica 27 novembre e sarà il vero big match della sedicesima giornata. Stiamo parlando infatti di Verona-Bari, una sfida che si preannuncia davvero infuocata. I gialloblù come detto devono tornare a far punti dopo due battute a vuoto, ma il Bari del nuovo tecnico Colantuono proverà a rendergli la vita difficile. Ultimo posticipo del prossimo turno di Serie B sarà Salernitana-Pro Vercelli, in calendario invece lunedì 28 novembre alle 20.30.

Le partite del sabato pomeriggio

Come al solito, però, la maggior parte delle partite del prossimo turno di serie B si giocherà sabato pomeriggio, vale a dire il 26 novembre; sono nell'ordine Brescia-Ascoli, Carpi-Cittadella, Cesena-Avellino, Frosinone-Ternana, Perugia-Novara, Pisa-Trapani, Spal-Latina, Vicenza-Benevento. Quali sono le partite da seguire con maggiore attenzione?

Senz'altro Carpi-Cittadella e Frosinone-Ternana. Nel primo incontro si sfidano due team di alta classifica, con gli ospiti che stanno andando davvero ogni oltre aspettativa e che arriveranno a questo confronto dopo aver rifilato cinque reti al Verona. Turno casalingo invece per il Frosinone, che è favorito contro una Ternana che si ritrova nei bassifondi.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!